Riduzione dell'affitto, da oggi si presentano le domande | la CRONACA di RAVENNA

Riduzione dell'affitto, da oggi si presentano le domande

La documentazione va inviata all’Ufficio Casa del Comune

13 ottobre 2021 - A partire da oggi e fino al 29 ottobre è possibile presentare domanda per la rinegoziazione dei canoni di locazione, come deliberato dalla Regione Emilia-Romagna nell’ambito del Programma regionale per la concessione dei relativi contributi.
L’avviso pubblico e la modulistica possono essere visionati e scaricati al link: https://bit.ly/3oTHWL7

La domanda può essere presentata all’Ufficio Casa del Comune, in viale Farini 26; per chiarimenti e ulteriori informazioni è disponibile il numero 0544.210156, dal lunedì al venerdì, dalle 11.30 alle 13.30.

Inoltre, grazie a un protocollo sottoscritto con le organizzazioni di rappresentanza dei proprietari e degli inquilini, per le cittadine e i cittadini ravennati è possibile farsi assistere nella gestione della pratica di rinegoziazione dai seguenti organismi e sindacati: Associazione piccoli proprietari edilizia (Appe – Confedilizia Ravenna), Associazione sindacale piccoli proprietari immobiliari (Asppi), Unione piccoli proprietari immobiliari (Uppi), Associazione piccoli proprietari case (Appc), Sindacato unitario nazionale inquilini e assegnatari (Sunia), Sindacato inquilini casa e territorio (Sicet), Unione nazionale inquilini ambiente e territorio (Uniat).

“Questo bando di erogazione contributi permetterà di rinegoziare i contratti di affitto residenziale - afferma il neo assessore alle Politiche abitative Gianandrea Baroncini - garantendo agli inquilini la permanenza nell’attuale alloggio a cifre più basse e ai proprietari un riconoscimento in termini di contributo economico diretto.
Si tratta di misure importanti per far fronte all’emergenza casa, che vede ancora molte famiglie in situazione di fragilità. Sappiamo che lo strumento della rinegoziazione richiede uno sforzo di accordo tra proprietari e inquilini, ma pensiamo ne valga la pena per evitare contenziosi dannosi per entrambe le parti”.

Il contributo è erogato una tantum al locatore. La rinegoziazione prevede la riduzione dell’importo del canone di locazione libero o concordato oppure la modifica della tipologia contrattuale da libero a concordato per aiutare le famiglie con Isee fino a 35.000 euro a fronteggiare le difficoltà nel pagamento del canone.

Sono esclusi dai contributi legati alla rinegoziazione coloro che hanno già usufruito nello stesso anno di un contributo del “Fondo per l’emergenza abitativa” o di un contributo del Fondo per la “morosità incolpevole” e coloro che sono assegnatari di un alloggio di edilizia residenziale pubblica. Si tratta di un ulteriore beneficio in materia di agevolazioni sul tema dell’abitare, oltre a quelli già in corso relativi alla concessione di contributi per il pagamento dell’affitto e contributi a fondo perduto in favore di inquilini residenti colpiti dalla crisi economica al fine di evitare lo sfratto.


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Cronaca

Addio a don Giovanni Montanari, storico direttore dell’Archivio e del Museo arcivescovile

Era un conosciutissimo studioso di storia locale. I funerali si terranno lunedì 25 ...

Addio a don Giovanni Montanari, storico direttore dell’Archivio e del Museo arcivescovile

Era un conosciutissimo studioso di storia locale. I funerali si terranno lunedì 25 ...

Covid venerdì 22 ottobre. A Ravenna 9 casi (ieri 6), in tutta la provincia 74 (ieri 67)

Nessun decesso, 40 le guarigioni

Covid venerdì 22 ottobre. A Ravenna 9 casi (ieri 6), in tutta la provincia 74 (ieri 67)

Nessun decesso, 40 le guarigioni

Vaccino, al via la terza dose per i sanitari

Da sabato 23 ottobre iniziano le somministrazioni ai dipendenti dell’Azienda USL ...

Vaccino, al via la terza dose per i sanitari

Da sabato 23 ottobre iniziano le somministrazioni ai dipendenti dell’Azienda USL ...

Biscotti Saltari

Un libro per te

Viola Ardone, «Il treno dei bambini»

A volte dobbiamo rinunciare a tutto, persino all'amore di una madre, per scoprire ...

Sopra le righe

Un perfetto «romanzo in forma di teatro» intorno alla figura di Grazia Deledda

Al centro, tre momenti della sua vita lontani decenni l'uno dall'altro. È l'unica ...

“L’isola disabitata”, un sogno tra Settecento e giorni nostri. INTERVISTA al direttore d'orchestra e al regista

Nicola Valentini e Luigi De Angelis, entrambi ravennati, entrambi al debutto operistico ...

L'Italia delle eccellenze al Mercato Coperto. INTERVISTE

Da Saipem a Fincantieri, da Aspesi a Severino, il dialogo sulla ripartenza

Dante2021. Indagine sulla fauna della Commedia. INTERVISTA a Marco Masseti

Sabato 11 settembre alle 11, alla Casa Matha, lo zoologo parlerà degli animali danteschi ...

Dante2021. Il Poeta, moderno e indispensabile. INTERVISTA a Guido Tonelli

Mercoledì 8 settembre alle 17.15, ai Chiostri Francescani, interviene al Festival ...

Dante2021. Mario Tozzi e la geologia nella Divina Commedia

Le idee in campo scientifico del Poeta secondo lo scienziato che conduce il programma ...

Ravenna Festival: si riparte con Riccardo Muti e la Trilogia. INTERVISTA a Franco Masotti

Il condirettore artistico parla della ripresa dell’attività con musica, danza e teatro ...

Elio racconta Enzo Jannacci: “È unico e grandissimo”. INTERVISTA

Lo spettacolo “Ci vuole orecchio”, dedicato al cantautore milanese, è in programma ...