"Torneremo presto tra i professionisti"

Sindaco e assessore allo Sport dopo la retrocessione in D dei giallorossi

01 luglio 2020 - Dopo la sconfitta casalinga per 1-0 con il Fano e la retrocessione in serie D, sulle vicende calcistiche intervengono il sindaco Michele de Pascale e l’assessore allo Sport Roberto Fagnani. "Esprimiamo grande dispiacere per la retrocessione del Ravenna football club, che riporta la squadra tra i dilettanti" dichiarano.

"Siamo consapevoli che le aspettative a inizio stagione non fossero queste e non vogliamo trovare un alibi nelle modalità con le quali si è concluso il campionato, perché sappiamo bene che il Fano era nelle nostre stesse condizioni, ma è innegabile che le conseguenze del lockdown abbiano fatto sì che la stagione si sia conclusa in maniera anomala e che se il campionato fosse proseguito regolarmente l’epilogo avrebbe potuto essere diverso".

Naturalmente "comprendiamo anche l’amarezza dei tifosi, ma accettare i risultati del campo è comunque la prima regola dello sport. E quindi dobbiamo archiviare subito la delusione e pensare alla ripartenza, nella consapevolezza che il Ravenna football club è una società sana, in grado di ripartire aprendosi anche a nuovi scenari, come ha dimostrato riportando la squadra tra i professionisti, cosa che, ne siamo certi, riusciremo a fare nuovamente e presto, riconquistando il posto nel quale il Ravenna e la città meritano di stare”.


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Sport

Il Csi: "Pronti a ripartire". Ma scoppia il caso palestre

Il comitato proporrà tutti i campionati a squadre

Il Csi: "Pronti a ripartire". Ma scoppia il caso palestre

Il comitato proporrà tutti i campionati a squadre

Ravenna Basketball Academy, chiusura col botto

Grande successo per la prima edizione

Ravenna Basketball Academy, chiusura col botto

Grande successo per la prima edizione

Consar volley, la rivoluzione dei numeri

Dei cinque confermati dell’annata passata, solo in tre hanno mantenuto lo stesso ...

Consar volley, la rivoluzione dei numeri

Dei cinque confermati dell’annata passata, solo in tre hanno mantenuto lo stesso ...

RAVENNA FESTIVAL

Sopra le righe

Ravenna Festival, con Polunin un anno nel nome di Dante

Intervista a Franco Masotti sulla Trilogia d’autunno, il programma della prossima ...

Emilio Rambelli e la Darsena: "La parola d'ordine è ristrutturare"

L'architetto di Nuovostudio che ha progettato il Darsenale è impegnato in un nuovo ...

Aung San Suu Kyi. Un’eroina nel cuore della contraddizione

Intervista al regista Marco Martinelli sul film del Teatro delle Albe dedicato alla ...

DNA, il rock progressivo racconta la scienza

Per il Ravenna Festival al Pavaglione di Lugo lo spettacolo dei Deproducers con il ...

"Senza esagerare non si fa mai niente di importante"

Riccardo Muti e Arrigo Sacchi insieme al Teatro Alighieri. “Si suona e si gioca con ...

Il teatro è un’arte che si fa insieme

Intervista ad Alessandro Argnani e Marcella Nonni, direttori di Ravenna Teatro che ...

"Siamo all'anno zero, anche delle scienze in cucina"

A Franco Chiarini (da Ravenna), il premio Marietta di Casa Artusi

Intervista a Giovanni Sollima. Sedici violoncelli e tanto amore dal palcoscenico

Per due serate sarà alla Rocca Brancaleone con il Cello Ensemble, Enrico Melozzi ...