Due mostre sull’“Omaggio a Odoacre” di Georges Mathieu | la CRONACA di RAVENNA

Due mostre sull’“Omaggio a Odoacre” di Georges Mathieu

Un percorso in due sedi, dal 18 settembre al 10 ottobre, documenta la realizzazione dell'opera conservata al Mar

17 settembre 2021 - Per celebrare i cento anni dalla nascita di Georges Mathieu (1921-2021), Pallavicini 22 Art Gallery e l’Associazione culturale niArt Gallery propongono ai visitatori un percorso che coinvolge entrambe le sedi espositive e che mira a far rivivere l'originale esperienza che oltre sessant’anni fa la città di Ravenna ebbe la lungimiranza di realizzare.

Nel 1921 nasceva Georges Mathieu, maestro dell’astrazione lirica e celebre pittore informale con un occhio teso e forte sulle forme più poetiche di espressione pittorica. Ravenna ospita presso il Museo d’Arte della città il mosaico “Omaggio a Odoacre”, realizzato personalmente da Mathieu nel 1959 sotto l’occhio attento del collezionista Roberto Pagnani (1914-1965).

Di tale esecuzione restano proprio nell’Archivio Ghigi-Pagnani magnifiche documentazioni fotografiche delle sessioni di studio e realizzazione dell’opera, con il maestro Mathieu al lavoro e il collezionista Roberto Pagnani, il quale ha contribuito a portare Mathieu in Italia per la realizzazione dell’opera e a reperire le tessere e i materiali utilizzati.
Rilevante altresì è il carteggio conservato presso l’ Archivio Ghigi-Pagnani, a testimonianza del forte rapporto di stima e amicizia che intercorreva fra l’artista e il collezionista.

A cento anni dalla nascita di Georges Mathieu, Pallavicini 22 Art Gallery in collaborazione con l’Archivio Ghigi-Pagnani, Antropotopia con il musicista Matteo Zaccherini, il critico d’arte Luca Maggio e l’Associazione culturale niArt Gallery propongono ai visitatori un percorso che coinvolge entrambe le sedi espositive e che mira a far rivivere l’originale esperienza che oltre sessant’anni fa la città di Ravenna ebbe la lungimiranza di realizzare.

La mostra dedicata a “Omaggio a Odoacre”, allestita presso due spazi espositivi nelle medesime date, sarà aperta al pubblico dal 18 settembre al 10 ottobre 2021.

Presso lo spazio espositivo Pallavicini 22 Art Gallery in viale Pallavicini 22 a Ravenna sarà visibile una installazione originale di videoarte, ispirata a “Omaggio a Odoacre”, ideata e realizzata da Alessandro Tedde, videomaker e co-fondatore di Antropotopia, con musiche originali di Matteo Zaccherini. Documenti provenienti dall’Archivio Ghigi-Pagnani faranno da corollario alla installazione.

Presso la sede della niArt Gallery in Via Anastagi, 4a/6 a Ravenna sarà esposto l’ingrandimento di venti fotografie in bianco e nero scattate a Mathieu durante la realizzazione dell’opera “Omaggio a Odoacre”, provenienti dall’archivio Ghigi-Pagnani. Alcune immagini documentano l’assistenza tecnica che l’artista ebbe dal Gruppo Mosaicisti dell’Accademia e in particolare da Ines Morigi Berti, Sergio Cicognani e Claudio Ricci.

Le due mostre, che si inaugurano il 18 settembre, rispettivamente alle 17 e alle 19, sono patrocinate dal Comune di Ravenna/Viva Dante e rimarranno aperte al pubblico dal martedì al sabato fino a domenica 10 ottobre 2021.
In altri orari sarà possibile visitare le mostre contattando pallavicini22.ravenna@gmail.com e felicenittolo50@gmail.com.


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Eventi

Con la Notte d'Oro alla scoperta dei tesori della città

Per l’occasione sono previsti itinerari di visita guidata ai monumenti più rappresentativi. ...

Con la Notte d'Oro alla scoperta dei tesori della città

Per l’occasione sono previsti itinerari di visita guidata ai monumenti più rappresentativi. ...

Gli eventi in programma oggi, domenica 17 ottobre. Sfoglia l'agenda di Ravenna eventi

Tutto quello che c'è da vedere, ascoltare, gustare...

Gli eventi in programma oggi, domenica 17 ottobre. Sfoglia l'agenda di Ravenna eventi

Tutto quello che c'è da vedere, ascoltare, gustare...

Gli eventi in programma oggi, sabato 16 ottobre. Sfoglia l'agenda di Ravenna eventi

Tutto quello che c'è da vedere, ascoltare, gustare...

Gli eventi in programma oggi, sabato 16 ottobre. Sfoglia l'agenda di Ravenna eventi

Tutto quello che c'è da vedere, ascoltare, gustare...

Biscotti Saltari

Un libro per te

Viola Ardone, «Il treno dei bambini»

A volte dobbiamo rinunciare a tutto, persino all'amore di una madre, per scoprire ...

Sopra le righe

Un perfetto «romanzo in forma di teatro» intorno alla figura di Grazia Deledda

Al centro, tre momenti della sua vita lontani decenni l'uno dall'altro. È l'unica ...

“L’isola disabitata”, un sogno tra Settecento e giorni nostri. INTERVISTA al direttore d'orchestra e al regista

Nicola Valentini e Luigi De Angelis, entrambi ravennati, entrambi al debutto operistico ...

L'Italia delle eccellenze al Mercato Coperto. INTERVISTE

Da Saipem a Fincantieri, da Aspesi a Severino, il dialogo sulla ripartenza

Dante2021. Indagine sulla fauna della Commedia. INTERVISTA a Marco Masseti

Sabato 11 settembre alle 11, alla Casa Matha, lo zoologo parlerà degli animali danteschi ...

Dante2021. Il Poeta, moderno e indispensabile. INTERVISTA a Guido Tonelli

Mercoledì 8 settembre alle 17.15, ai Chiostri Francescani, interviene al Festival ...

Dante2021. Mario Tozzi e la geologia nella Divina Commedia

Le idee in campo scientifico del Poeta secondo lo scienziato che conduce il programma ...

Ravenna Festival: si riparte con Riccardo Muti e la Trilogia. INTERVISTA a Franco Masotti

Il condirettore artistico parla della ripresa dell’attività con musica, danza e teatro ...

Elio racconta Enzo Jannacci: “È unico e grandissimo”. INTERVISTA

Lo spettacolo “Ci vuole orecchio”, dedicato al cantautore milanese, è in programma ...