L'Emilia Romagna resta in fascia arancione | la CRONACA di RAVENNA

L'Emilia Romagna resta in fascia arancione

Nuova ordinanza in vigore da domenica. Confermato il coprifuoco dalle 22 e il divieto all'asporto dalle 18 per i bar

15 gennaio 2021 - L'Emilia-Romagna resta in area arancione, come Calabria e Veneto. Lo prevede l'ordinanza che il Ministro della salute Roberto Speranza firmerà a breve e che entrerà in vigore domenica 17 gennaio.

Nove le regioni che invece passano in area arancione: Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria e Valle D'Aosta. Tre regioni vanno in area rossa: sono la provincia autonoma di Bolzano, Lombardia e Sicilia. La Campania insieme ad altre cinque regioni/ Province autonome restano in fascia gialla: Sardegna, Basilicata, Toscana, Provincia Autonoma di Trento, Molise.

Il premier Giuseppe Conte ha firmato il nuovo Dpcm con le misure per il contrasto all'emergenza Covid: divieto di spostarsi tra le regioni fino al 15 febbraio, confermato il coprifuoco dalle 22 e il divieto all'asporto dalle 18 per i bar.


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Cronaca

Disposizione regionale, la Romagna diventa rossa

Provvedimento adottato in serata, dopo le decisioni del governo. Alle limitazioni ...

Disposizione regionale, la Romagna diventa rossa

Provvedimento adottato in serata, dopo le decisioni del governo. Alle limitazioni ...

L'Emilia Romagna resta in fascia arancione

La decisione del ministro sulla base delle indicazioni della Cabina di Regia

L'Emilia Romagna resta in fascia arancione

La decisione del ministro sulla base delle indicazioni della Cabina di Regia

Imbrattatore seriale scoperto dalla polizia locale

Perquisizione all'alba nella casa del giovane, scoperti disegni e bombolette

Imbrattatore seriale scoperto dalla polizia locale

Perquisizione all'alba nella casa del giovane, scoperti disegni e bombolette

RAVENNA FESTIVAL

Un libro per te

“Dice che era un bell'uomo... Il genio di Dalla e Pallottino”: a 50 anni dalla pubblicazione di “4/3/1943” esce il libro di Massimo Londini

Nel volume numerosi scatti fotografici di Walter Breveglieri, la prefazione scritta ...

Sopra le righe

Elio Germano e Chiara Lagani: “Siamo liberi di pensare con la nostra testa?”

Intervista alla coautrice che spiega il lavoro sulle parole del “Mein Kampf” per ...

"Orfeo", una storia di giovani senza il finale. Intervista a Pier Luigi Pizzi: "Mi piace immaginare che non ci sia nessuno, neanche Dio, a salvarlo. Non esiste altro che la solitudine"

In questi giorni è a Ravenna per regia, scene e costumi dell’opera di Monteverdi ...

"Tessere del '900" e i progetti culturali dedicati a Dante. Intervista al presidente Casavecchia

L'influenza del Sommo Poeta nella società del secolo scorso sarà il tema di un ciclo ...

Intervista al regista Gerardo Lamattina in lizza per il David di Donatello. LE FOTO DI SCENA

“Il Drago di Romagna”, incentrato sul 'magiò', il popolare gioco di origine cinese ...

Chiarini: "I ristoranti riaprono? Evviva". Critiche alla moltiplicazione delle 'denominazioni'

"Tra i servizi e diritti di base emersi col Covid (salute, istruzione, cibo) va inserita ...

La cultura riparte velocemente. Niente chiusura settimanale il lunedì e presto orari lunghi

Intervista a Maurizio Tarantino. Il passaggio in zona gialla permette di nuovo l’accesso ...

Il diavolo e l’anima ai tempi dell’epidemia. Intervista a Luca Micheletti

Il regista e interprete dell’Histoire du Soldat di Stravinskij che oggi, sabato 23 ...

I giovani per Dante in treno con il MEI

Il Meeting degli Indipendenti di Faenza invita gli under 35 a formare una nuova orchestra ...