L'OraSì ritrova il successo contro Latina 95-76 | la CRONACA di RAVENNA

L'OraSì ritrova il successo contro Latina 95-76

Una buona prova per i ragazzi di coach Cancellieri che hanno approcciato nella maniera giusta, giocando con attenzione in difesa e trovando fiducia anche nel tiro da fuori. Molto buona la circolazione di palla, con 27 assist totali di squadra

11 gennaio 2021 - L’OraSì Ravenna torna a vincere e ottiene il primo successo del 2021 superando Latina al Pala Costa (95-76).
Una buona prova per i ragazzi di coach Cancellieri che hanno approcciato nella maniera giusta, giocando con attenzione in difesa e trovando fiducia anche nel tiro da fuori. Molto buona la circolazione di palla, con 27 assist totali di squadra. Simioni chiude con 19 punti, Givens con 22.

La partita
OraSì in campo con Denegri, James, Oxilia, Givens, Simioni. Ritmi alti in avvio, una rubata per parte e le triple di James e Simioni portano avanti Ravenna (8-5). Baldasso in evidenza per Latina, ma l’OraSì gioca di squadra, Givens è subito presente a rimbalzo anche se commette due falli in pochi minuti. Entrano Maspero e Cinciarini, Denegri mantiene il vantaggio dall’arco (21-16) e il primo quarto si chiude sul 23-23 con la tripla di Raucci sulla sirena.

Ancora James apre i giochi nel secondo periodo, poi Raucci e Benetti firmano il primo sorpasso ospite costringendo coach Cancellieri al timeout (25-30). I liberi di Chiumenti e due canestri di Oxilia riportano avanti l’OraSì a metà tempo (31-30) e questa volta è Gramenzi a chiamare la sospensione. La gara vive sempre sull’equilibrio, rientra Givens che ne mette 5 per il nuovo vantaggio OraSì (39-36), poi il botta e risposta dalla distanza Benetti-Simioni per il 44-41 a metà gara.

Ravenna colpisce dall’arco con Givens, Simioni e Cinciarini e si stringe in difesa, raggiungendo a metà tempo la doppia cifra di vantaggio (57-47). Latina ricuce (60-54) ma non si avvicinerà più, ricacciata indietro dall’aggressività difensiva e dalla tripla di Venuto che vale il 70-60 all’ultimo intervallo.

Ravenna resta solida dietro ed è letale da tre con Venuto e Givens, poi Chiumenti firma il massimo vantaggio giallorosso (78-60). Simioni mette la quinta tripla di giornata e si fa sentire anche nella sua area prima di uscire per falli, Givens è immarcabile, Cinciarini concretizza una bella azione corale (89-70). L’OraSì mantiene alta l’attenzione nei minuti finali e porta a casa con merito la partita. Nell’ultimo minuto dentro anche Vavoli e il giovanissimo Laghi. Finisce 95-76.

Il commento
Coach Massimo Cancellieri: “Una vittoria che è frutto del lavoro, che serviva ai ragazzi per prendere fiducia. Da quando abbiamo ricominciato ad allenarci tutti insieme abbiamo fatto dei passi avanti, oggi la differenza non l’hanno fatta le percentuali da tre, ma l’approccio, come abbiamo difeso e come abbiamo attaccato. Voglio sottolineare l’eccellente lavoro di Oxilia, Denegri e Simioni, che questa sera hanno giocato molto bene. Sono orgoglioso perché nonostante la durezza del lavoro, la pressione che gli metto e le sconfitte, i tre ’98 hanno fatto una prestazione del genere”.

Il tabellino
OraSì Ravenna-Benacquista Latina 95-76 (23-23, 44-41, 70-60)
OraSì Ravenna: Cinciarini 13, Chiumenti 4, James 9, Denegri 11, Vavoli, Venuto 6, Maspero 3, Oxilia 8, Simioni 19, Buscaroli NE, Givens 22, Laghi. All.: Cancellieri. Assistenti: Savignani, Taccetti.
Benacquista Latina: Benetti 13, Lewis 8, Hajrovic NE, Piccone, Passera 4, Mouaha 4, Baldasso 15, Bisconti, Raucci 18, Gilbeck 10. All.: Gramenzi. Assistenti: Di Manno, Di Francesco.
Arbitri: Chersicla, Barbiero, Pazzaglia.


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Sport

Calcio. Un brutto Ravenna cede il passo al Matelica

Prestazione negativa dei giallorossi

Calcio. Un brutto Ravenna cede il passo al Matelica

Prestazione negativa dei giallorossi

35 km con gli Amici della Bici per festeggiare l'8 marzo

In occasione della Festa della Donna, la FIAB propone un percorso in 10 tappe dedicato ...

35 km con gli Amici della Bici per festeggiare l'8 marzo

In occasione della Festa della Donna, la FIAB propone un percorso in 10 tappe dedicato ...

Cancellata la gara di cross all'Ippodromo

Annuncio della Fidal, con l'arancione scuro saltano le manifestazioni di domenic ...

Cancellata la gara di cross all'Ippodromo

Annuncio della Fidal, con l'arancione scuro saltano le manifestazioni di domenic ...

RAVENNA FESTIVAL

Un libro per te

“Dice che era un bell'uomo... Il genio di Dalla e Pallottino”: a 50 anni dalla pubblicazione di “4/3/1943” esce il libro di Massimo Londini

Nel volume numerosi scatti fotografici di Walter Breveglieri, la prefazione scritta ...

Sopra le righe

Elio Germano e Chiara Lagani: “Siamo liberi di pensare con la nostra testa?”

Intervista alla coautrice che spiega il lavoro sulle parole del “Mein Kampf” per ...

"Orfeo", una storia di giovani senza il finale. Intervista a Pier Luigi Pizzi: "Mi piace immaginare che non ci sia nessuno, neanche Dio, a salvarlo. Non esiste altro che la solitudine"

In questi giorni è a Ravenna per regia, scene e costumi dell’opera di Monteverdi ...

"Tessere del '900" e i progetti culturali dedicati a Dante. Intervista al presidente Casavecchia

L'influenza del Sommo Poeta nella società del secolo scorso sarà il tema di un ciclo ...

Intervista al regista Gerardo Lamattina in lizza per il David di Donatello. LE FOTO DI SCENA

“Il Drago di Romagna”, incentrato sul 'magiò', il popolare gioco di origine cinese ...

Chiarini: "I ristoranti riaprono? Evviva". Critiche alla moltiplicazione delle 'denominazioni'

"Tra i servizi e diritti di base emersi col Covid (salute, istruzione, cibo) va inserita ...

La cultura riparte velocemente. Niente chiusura settimanale il lunedì e presto orari lunghi

Intervista a Maurizio Tarantino. Il passaggio in zona gialla permette di nuovo l’accesso ...

Il diavolo e l’anima ai tempi dell’epidemia. Intervista a Luca Micheletti

Il regista e interprete dell’Histoire du Soldat di Stravinskij che oggi, sabato 23 ...

I giovani per Dante in treno con il MEI

Il Meeting degli Indipendenti di Faenza invita gli under 35 a formare una nuova orchestra ...