ToGether, le iniziative ambientali delle giovani leve della Tozzi Green

Bilancio del primo anno di attività e idee per il futuro. "L'obbiettivo è coinvolgere le nuove generazioni a partire da noi in un cambiamento che ha come base il concetto di sostenibilità, l'etica e l'educazione"

18 settembre 2020 - Sono la quarta generazione della famiglia Tozzi e si impegnano per sviluppare la vocazione green già ben radicata del Gruppo e ulteriormente maturata con il lockdown. Stiamo parlando dell'associazione ToGether e delle sue socie fondatrici: Virginia Lo Rizzo (presidente), Natalia Tozzi (vice presidente) e Agata Lo Rizzo.

Così le eredi del bisnonno Arturo e del nonno Franco si sono poste l'obbiettivo di promuovere e sostenere l’educazione ambientale attraverso l'uso consapevole e razionale delle risorse naturali, il superamento dell’utilizzo delle fonti fossili a favore di tutte le energie rinnovabili e la divulgazione della cultura ecologica.

E lo fanno organizzando e gestendo attività di carattere formativo, artistico e ricreativo, sensibilizzando con eventi e iniziative pubbliche la pratica della salvaguardia dei rapporti uomo-ambiente, in un’ottica rivolta al futuro e alle nuove sfide.

L’idea di creare ToGether è nata dalla semplice osservazione di quanto Tozzi Green, a lato del proprio interesse d’impresa, compie in termini di solidarietà sociale, cooperazione e sviluppo, in Italia e all’estero. La suggestione etica che sta alla base di questo modo di intendere il rapporto con l’umanità, ha spinto le nuove leve della famiglia Tozzi a impegnarsi in prima persona nella divulgazione dei temi, quanto mai attuali, che ruotano attorno all’ampio concetto di sostenibilità.

Nei suoi primi dodici mesi di vita ha già al proprio attivo diverse iniziative e collaborazioni.
Dalla seconda edizione nel dicembre 2019 del premio “L’energia della natura” rivolto alle classi terze, quarte e quinte delle scuole primarie di Ravenna. Il premio si è ispirato al messaggio del libro “Una casa piena di sole”, edito da Tozzi Green Book.
La terza edizione del premio è stata annullata per via del Covid; nonostante questo, ToGether ha lanciato due premi flash, utilizzando sostanzialmente i social e coinvolgendo non solo i bambini ma anche i loro genitori. Tema la “quarantena” e i suoi effetti sulla vita quotidiana di giovani e adulti.
Nell’ambito strettamente scolastico, è inserita, con due attività legate all’educazione ambientale, nel piano dell'offerta formativa per l’anno scolastico 2020-2021 di Ravenna.

Il lockdown ha suggerito una importante iniziativa di welfare aziendale: la realizzazione del primo Centro Estivo Green presso il Caseificio Buon Pastore a Sant’Alberto, dedicato ai dipendenti Tozzi Green, in sostegno alle necessità dei loro piccoli dai 3 ai 13 anni. ToGether dalla prima settimana di giugno fino alla prima di settembre ha fatto vivere i 17 bambini partecipanti a stretto contatto con la natura, puntando su riuso sostenibile, conoscenze agricole ed energia rinnovabile.

ToGether ha inoltre avviato una serie di collaborazioni.
Con la Fondazione Lombardia Ambiente, che ha sede a Seveso, per mettere a disposizione le professionalità necessarie alla realizzazione di tre libri per bambini da distribuire gratuitamente alle scuole sulla tutela della biodiversità, il superamento dell’uso della plastica, l’utilizzo delle fonti rinnovabili. Il viaggio è iniziato con un'avventura che accompagnerà i bambini e i ragazzi nella scoperta del significato e del rispetto per la biodiversità, specificamente nel territorio lombardo. L'auspicio è che l'iniziativa possa estendersi anche al territorio dell'Emilia Romagna.

Con il Centro Mousiké di Ravenna ha stretto un rapporto di partnership realizzando un laboratorio di scrittura di una canzone sui temi ambientali durante il lockdown, rivolto ai ragazzi più giovani. La musica è stata composta dai docenti della scuola e si è realizzato un videoclip – che verrà diffuso a partire dai prossimi giorni - che racconta il vissuto dei ragazzi di fronte ai problemi ambientali che stanno a loro più a cuore, le condizioni del mare in primis.
MVV

(nella foto, da sinistra, Natalia Tozzi, Virginia e Agata Lo Rizzo)

INFO
ToGether è un’associazione riconosciuta dalla Regione Emilia-Romagna e iscritta alle organizzazioni di volontariato; ha sede legale nel Comune di Mezzano (Ravenna), via Brigata Ebraica n°50.

info.associazione.together@gmail.com


https://www.facebook.com/pages/category/Business-Service/Together-101785854653694/


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Economia

Maggioli: "Ora che c'è crisi bisogna puntare sullo sviluppo"

L'assemblea di Confindustria con Bonaccini e Bonomi

Maggioli: "Ora che c'è crisi bisogna puntare sullo sviluppo"

L'assemblea di Confindustria con Bonaccini e Bonomi

Il Ridolfi è pronto per tornare a volare

Oggi il taglio ufficiale del nastro con Bonaccini e la ministra De Micheli

Il Ridolfi è pronto per tornare a volare

Oggi il taglio ufficiale del nastro con Bonaccini e la ministra De Micheli

Maggioli: "I progetti di Romagna Acque hanno il supporto di Confindustria"

La soddisfazione di Tonino Bernabè, presidente della società che gestisce le fonti ...

Maggioli: "I progetti di Romagna Acque hanno il supporto di Confindustria"

La soddisfazione di Tonino Bernabè, presidente della società che gestisce le fonti ...

RAVENNA FESTIVAL

Un libro per te

La donne valorose di Serena Dandini

Le vite di trentaquattro donne, intraprendenti, controcorrente, spesso perseguitate, ...

Sopra le righe

La Trilogia d’Autunno, Dante e l’amore caparbio della città

È stata presentata oggi al Teatro Alighieri la nuova produzione “Faust rapsodia. ...

Pablo Neruda, un delitto di Pinochet?

Intervista a Roberto Ippolito, che oggi alla Classense parlerà del libro d’inchiesta ...

L'avvio di un grande progetto con il Corso di laurea in Medicina. A Ravenna studenti preparati

Chi ha superato il test è nella prima metà della graduatoria nazionale, dove Ravenna, ...

Si mangia ogni giorno (non per tutti) e qualcuno meglio degli altri

Le stelle Michelin in un secolo di storia

Paolo Roversi-Studio Luce. “Alla fine la fotografia è solo una questione d’Amore”

270 scatti raccontano i cinquant'anni di lavoro del grande fotografo di moda. La ...

don Francesco, Pirro e Renzo a passeggio in via Stradone

Guardigli? Si batteva con la parola e con la penna

Dacia Maraini: "La bellezza di questa città? Etica, non estetica". L'INTERVISTA

La scrittrice ha presentato alla Classense il libro 'Trio'

I Chiostri, la Tomba, il Lauro e le Letture: Dante per sempre Sommo nella spiritualità della basilica

Il racconto ‘speciale’ della serata in San Francesco