In piazza contro lo spegnimento della pubblica illuminazione | la CRONACA di RAVENNA

In piazza contro lo spegnimento della pubblica illuminazione

«Meglio disattivare un lampione su due. Ora c'è troppo buio, rischi per la velocità delle auto e per i furti»

02 dicembre 2022 - Si è svolta in serata la manifestazione di protesta contro lo spegnimento dell'illuminazione pubblica nel cuore della notte. Il provvedimento è stato adottato dall'amministrazione comunale nel tentativo di contrastare il caro energia.

Due i cortei: il primo è partito dalla stazione, il secondo da via Mazzini. I due gruppi si sono ritrovati in piazza XX Settembre. L'iniziativa è stata promossa da Viva Ravenna, presenti numerosi esponenti dell'opposizione.
Sono stati messi in risalto i problemi connessi a questa scelta: aumento dei furti, insicurezza generale, paura per incidenti stradali.

Gli oppositori a questa scelta chiedono almeno lo spegnimento di un lampione su due, non il buio completo.


© copyright la Cronaca di Ravenna

Articoli Correlati

Una "marcia per la luce", con una torcia contro il buio dei lampioni spenti nella notte

Una "marcia per la luce", con una torcia contro il buio dei lampioni spenti nella notte

La organizzano venerdì 2 dicembre i gruppi consiliari di opposizione. La Pigna chiede ...

"Viva Ravenna" da oggi, giovedì, raccoglie firme per una petizione contro lo spegnimento notturno dei lampioni

"Viva Ravenna" da oggi, giovedì, raccoglie firme per una petizione contro lo spegnimento notturno dei lampioni

"La marcia per la luce" di venerdì 2 dicembre parte alle 19 in contemporanea da Porta ...

CONDIVIDI

Altro da:
Cronaca

Gravissimo automobilista per un incidente sulla E45

La Lancia Y sulla quale viaggiava ha sbattuto violentemente contro il guard rail. ...

Gravissimo automobilista per un incidente sulla E45

La Lancia Y sulla quale viaggiava ha sbattuto violentemente contro il guard rail. ...

Auto contro tir in galleria, famiglia distrutta

Morti Andrea Silvestrone e due dei suoi tre figli.

Auto contro tir in galleria, famiglia distrutta

Morti Andrea Silvestrone e due dei suoi tre figli.

Incendio in una palazzina, ricoverati in otto

E' accaduto verso le 4, probabilmente a causa di una candela

Incendio in una palazzina, ricoverati in otto

E' accaduto verso le 4, probabilmente a causa di una candela

Biscotti Saltari

Un libro per te

L’isola nuova. Trent’anni di scritture di Sicilia

Un’antologia d’autore della recente narrativa siciliana. Più di cinquanta voci, scelte ...

Sopra le righe

Ripartenza e nuova casa a Ravenna per i giovani musicisti europei dell'Eubo INTERVISTA

Lunedì 28 al Teatro Alighieri il primo concerto della European Union Baroque Orchestra ...

Yuri Ferrigno, primo argento italiano ai Mondiali di badminton INTERVISTA

Ora sogna le Paraolimpiadi di Parigi 2024

Tre titoli d’opera e tre di danza. De Rosa: «Avremo suggestioni positive». Novità a teatro: digitale e fotovoltaico INTERVISTA

Dal 14 gennaio al 23 aprile torna al Teatro Alighieri la “Stagione d’Opera e Danza”. ...

Il Film “La Mossa Giusta” sulla donazione di sangue di Advs, al Ravenna Nitghtmare Film Fest

L’appuntamento è lunedì 14 novembre alle ore 17 presso il Palazzo del Cinema e dei ...

Tais Conte Renzetti: “Così fan tutte”, un capolavoro sempre nuovo INTERVISTA

Per la Trilogia d'autunno, al Teatro Alighieri dal 31 ottobre, la direttrice d’orchestra ...

Concerto a oltranza per ricordare Roberto Masotti. Silvia Lelli: «Abbiamo evocato la musica nelle nostre fotografie». INTERVISTA

Domenica 20 novembre, dalle 18 al Teatro Alighieri di Ravenna, sei ore di musiche. ...

Con l'Halloween più grande d'Italia, Mirabilandia macina record. INTERVISTA

Il clou nel lungo week end che va dal 29 ottobre al 2 novembre. Intervista a Sabrina ...

Gli Ormeggiatori celebrano i 30 anni della costituzione in cooperativa. INTERVISTA

Venerdì 14 ottobre convegno nazionale alla Camera di commercio promosso dal gruppo ...