Consar volley, la rivoluzione dei numeri

Dei cinque confermati dell’annata passata, solo in tre hanno mantenuto lo stesso numero

04 agosto 2020 - La Consar Ravenna ha definito i numeri di maglia per la prossima stagione sportiva 2020/21. Dei cinque confermati dell’annata passata, solo in tre hanno mantenuto lo stesso numero: Francesco Recine il 9 (il numero di famiglia a Ravenna, visto che lo hanno portato sia papà Stefano sia mamma Betty), Aleks Grozdanov l’11 e Aleksa Batak il 12, stesso numero che indossa nella nazionale serba. Cambio di numero, invece, per Tommaso Stefani che passa al 7 e per Jani Kovacic, che indosserà il n. 13.

Il nuovo capitano, Stefano Mengozzi, si è preso l’1, ovvero il numero che ha scandito tutta la sua militanza ravennate in A ma anche la seconda stagione a Verona e a Vibo. Fedele alla tradizione anche il palleggiatore Rafael Redwitz che ha scelto il 5, numero che lo ha accompagnato in quasi tutte le sue esperienze all’estero. Il nuovo libero, Ludovico Giuliani, ha mantenuto il 2, che ha avuto nelle ultime due stagioni a Verona e a Corigliano. Aumenta di numero Paolo Zonca: dopo l’8 delle sue precedenti esperienze italiane e il 9 di Nantes, il promettente schiacciatore giuliano ha scelto il 10. Novità assoluta, invece, è il numero 14 (indossato da Stefano Marchini nei suoi 4 anni di Ravenna), per Giulio Pinali che ha lasciato l’8 indossato negli ultimi due anni a Modena (era il numero di capitan Saitta) a Martins Arasomwan, che lo ha messo sulla maglia del Monza nel 2018/19. Infine, i due canadesi Loeppky e Koppers, per il loro debutto assoluto in SuperLega e in Italia hanno scelto rispettivamente il 4 e il 17, che sono stati di Ter Horst e Alonso nel passato campionato.

Questo, dunque, il riepilogo dei numeri di maglia per la prossima stagione:

1 Stefano Mengozzi

2 Ludovico Giuliani

4 Eric Loeppky

5 Rafael Redwitz

7 Tommaso Stefani

8 Martins Arasomwan

9 Francesco Recine

10 Paolo Zonca

11 Aleks Grozdanov

12 Aleksa Batak

13 Jani Kovacic

14 Giulio Pinali

17 Brandon Koppers


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Sport

Ravenna già in palla resiste all'Atalanta

Buona prestazione dei giallorossi che soccombono 3-1

Ravenna già in palla resiste all'Atalanta

Buona prestazione dei giallorossi che soccombono 3-1

L'OraSì incontra i tifosi alla Rocca tra applausi e fotografie

Una bella serata per il primo approccio con la nuova formazione di Vianello

L'OraSì incontra i tifosi alla Rocca tra applausi e fotografie

Una bella serata per il primo approccio con la nuova formazione di Vianello

Consar a Latina per ripartire in Coppa

Al gruppo di Bonitta si è aggiunto anche l’opposto Tommaso Stefani

Consar a Latina per ripartire in Coppa

Al gruppo di Bonitta si è aggiunto anche l’opposto Tommaso Stefani

RAVENNA FESTIVAL

Sopra le righe

Ricordare la Breccia di Porta Pia? Un fatto rivoluzionario

XX Settembre 1870: con questo episodio veniva sancito il crollo dello Stato Pontificio ...

Discussione sul decreto Agosto, chissà se si parlerà anche di gas

Presentati emendamenti per far riprendere la produzione

Fondi UE non imminenti, la legge di bilancio punti da subito sullo sviluppo

L’intervento di Antonio Patuelli, presidente Abi (e del Gruppo Cassa) alla presenza ...

Studenti protagonisti delle celebrazioni dantesche VIDEOINTERVISTA

Il dirigente scolastico Raffaele Iosa spiega il ruolo della scuola

Bakkali: "Anno scolastico particolare, insieme gliela faremo"

L'assessore comunale all'Istruzione e all'Infanzia fa il punto su nidi, scuole dell'infanzia, ...

Dante, da piazza San Francesco prende il via il tour mondiale

Nel 700° anniversario della morte del Poeta, gli eventi guardano al futuro. Ossola: ...

"Ammutinamenti avvicina il pubblico alla danza urbana". Intervista a Giulia Melandri

Fino al 20 settembre la XXII edizione del Festival organizzato da Cantieri Danza

Il drago del mahjong cerca sala. Intervista al regista Lamattina

A Rocca Cinema l'originale film sull'antico gioco cinese