Consar: si avvicina il momento delle finali nazionali di Boy League e Junior League | la CRONACA di RAVENNA

Consar: si avvicina il momento delle finali nazionali di Boy League e Junior League

L’Under 14 sarà impegnata nella final eight di Fano dal 24 al 26 maggio. L’Under 19 scenderà in campo nella Junior League in calendario dal 31 maggio al 2 giugno a Ozzano e San Lazzaro di Savena

15 maggio 2024 - Si avvicina il momento delle finali per le formazioni Under 14 e Under 19 della Consar, rispettivamente nella Boy League e nella Junior League, i massimi campionati nazionali di categoria organizzati da Legavolley. 
La prima a scendere in campo sarà l’Under 14 di Valerio Minguzzi, a caccia della terza Boy League della storia di Ravenna (nel 1997 e nel 2016 i due successi). La final eight di questo campionato, tornato nella programmazione della Lega dopo 4 annate di stop, è in programma a Fano dal 24 al 26 maggio: qui i ragazzi di Minguzzi e Camilli affronteranno nel girone di qualificazione nell’ordine la Lube Civitanova (venerdì 24 maggio alle 18 al Palasport Allende di Fano), l’Itas Trentino (sabato 25 alle 9.30 al Palasport di Lucrezia Cartoceto) e la Puliservice Acqua San Bernardo Cuneo (sabato 25, alle 15.30 sempre a Cartoceto). Nell’altro girone si incontreranno Perugia, Modena, Brugherio e Padova. Le prime due di ogni girone si qualificano per le semifinali di domenica 26 alle 11. Seguiranno poi le finali in base al piazzamento. 
“Sono molto soddisfatto per il risultato raggiunto perchè quando si conquista una finale nazionale c’è sempre qualcosa da festeggiare – sottolinea coach Minguzzi -: Ci attendono squadre molto blasonate, club di alto livello dove la pallavolo è ben conosciuta e praticata. Cercheremo di fare il nostro, puntando al miglior piazzamento possibile, ma affrontando questo appuntamento senza timori reverenziali”. 
Scenderà in campo, invece, solo a fine maggio l’Under 19 di Mollo e Baroni per la final eight della Junior League, a cui si è qualificata dopo aver vinto il secondo girone battendo in trasferta Santa Croce per 3-1 e in casa Castellana Grotte per 3-0. La Lega ha scelto le sedi di gara: Ozzano Emilia e San Lazzaro di Savena, che ospiteranno gli otto club finalisti dal 31 maggio al 2 giugno. 
Il calendario che attende la formazione ravennate, del quale fanno parte i giocatori in età della prima squadra (Mancini, Russo, Orioli, Feri, Menichini, Chiella ma mancherà Bovolenta, impegnato con la nazionale) e gli atleti in prestito che, terminati i campionati, sono rientrati alla base (Orto, Pascucci e Tomassini), vede nell’ordine le sfide di venerdì 31 maggio contro Itas Trentino (alle 11 al Palasport di Ozzano) e Kioene Padova (alle 17, al Palasavena di San Lazzaro), e di sabato 1 giugno contro Cisterna (alle 11.30 a Ozzano). Dell’altro girone fanno parte  Monza, Civitanova, Modena e Brugherio. Anche in questo torneo le prime due di ogni girone accedono alle semifinali, in calendario nel pomeriggio di sabato 1 giugno, alle 18.30, in contemporanea nei due impianti di gara, mentre domenica 2 giugno è il giorno delle finali in base al piazzamento. Ravenna ha vinto la Junior League 4 volte: nel 1991/92 e poi per tre annate di fila dal ‘93/94 al ’95/96.


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Sport

Iniziano i corsi della Scuola Vela riservati ai bambini di 6-12 anni  

Li organizza il Circolo Velico Ravennate a Marina di Ravenna. Continueranno fino ...

Iniziano i corsi della Scuola Vela riservati ai bambini di 6-12 anni  

Li organizza il Circolo Velico Ravennate a Marina di Ravenna. Continueranno fino ...

L’8 giugno il raduno ciclistico Suzuki Bike Day

Le modifiche alla viabilità sulle strade provinciali di Ravenna

L’8 giugno il raduno ciclistico Suzuki Bike Day

Le modifiche alla viabilità sulle strade provinciali di Ravenna

Milano Marittima – Ravenna walking, dedicata al mondo del cammino

Domenica 9 giugno 24, 14 o 9 km con Trail Romagna

Milano Marittima – Ravenna walking, dedicata al mondo del cammino

Domenica 9 giugno 24, 14 o 9 km con Trail Romagna

RAVENNA FESTIVAL

Sopra le righe

"Strùffati": Comune e Prefettura in difesa delle persone vittime di truffe. Il video con Maria Pia Timo

Tornano le azioni sul territorio. Si parte martedì 9 aprile alle 20.30 all'Almagià ...

Ortazzo, «lo scandalo continua»

Gli ambientalisti: «Il Parco del Delta non emette alcun cenno risoluto rispetto a ...

Dialogo sul Mediterraneo. INTERVISTA a Marc Lazar

È uno dei due protagonisti con l’ex Ministro Marco Minniti, del dibattito organizzato ...

Architettura, «una nuova visione con al centro la qualità». INTERVISTA

Come sfuggire alla schiavitù nei confronti delle logiche di mercato. Ne parla Marco ...

Salvò al mondo la Domus dei Tappeti di Pietra

RavennAntica intitoli uno spazio pubblico a Ezio Fedele Brini

Prospettiva Dante. Giancarlo Giannini incanta il pubblico

L'attore italiano ha aperto la XII edizione del festival promosso dalla Fondazione ...

Celebrato il 702esimo annuale di Dante. LE FOTO

Dalla prolusione alla Biblioteca Classense all'Offerta dell'Olio

Alluvione/ Oltre 600 firme per la petizione “Stop al pagamento delle utenze"

Promossa da una cittadina di Fornace Zarattini, Alessandra Musumeci. «Eni, Hera, ...