Scherma. Ricco bottino per il Circolo Ravennate della Spada | la CRONACA di RAVENNA

Scherma. Ricco bottino per il Circolo Ravennate della Spada

Un argento e 3 settimi posti per i ravennati al 60° Gran premio giovanissimi di Riccione

12 maggio 2024 - Una 60esima edizione del Gran Premio Giovanissimi ricca di emozioni e successi per il Circolo Ravennate della Spada che si è presentato a Riccione con ben 23 atleti. Il risultato più importante è senz’altro il titolo di vicecampionessa italiana conquistato da Alea Mileo nella categoria giovanissime.

Ma poi, curiosamente ci sono ben tre settimi posti a spiccare in termini di qualità: quello di Ginevra Stringa nella categoria bambine, quello di Pietro Agostini nella categoria ragazzi e quello di Filippo Zuffi nella categoria maschietti.

Nella prima giornata di gare, dedicata alle categorie Allievi e Bambine, Ginevra Stringa ha conquistato una preziosa 7ª posizione, mancando per un soffio l’accesso alle semifinali a causa di una singola stoccata. Un risultato di tutto rispetto, che tuttavia lascia spazio a qualche rimpianto per ciò che poteva essere. Sophia Merli ha concluso 17ª, fermando la compagna di sala Maria Sole Zoli nello scontro per l'accesso al tabellone dei 32. Bianca Bencivelli, Sofia Pretolani, Ginevra Manzoni e Nicole Roncoroni hanno combattuto con determinazione, ma non sono riuscite a raggiungere le fasi finali.

Per la categoria Allievi, Alan Simone, Pietro Zanzi e Ettore  Rossi hanno affrontato la loro ultima gara del GPG con gironi impeccabili, vincendo ogni assalto. Tuttavia, non sono riusciti ad avanzare oltre il tabellone dei 32. Niccolò Pederzoli, anch’egli autore di un buon girone, ha visto il suo cammino interrompersi nello stesso punto.

Nel secondo giorno di competizione, Maria Sole Romanini ha chiuso il GPG con un onorevole 18º posto su 195 atlete. Nonostante un risultato lontano dalle aspettative, la spadista ha comunque vinto il Trofeo Kinder Joy of moving come migliore atleta in base alla somma delle due prove nazionali.

Peccato per la prova di Chiara Giardini, Maicol Consiglio e Yuto Gambi, non particolarmente fortunati in questo GPG.


© copyright la Cronaca di Ravenna

CONDIVIDI

Altro da:
Sport

Iniziano i corsi della Scuola Vela riservati ai bambini di 6-12 anni  

Li organizza il Circolo Velico Ravennate a Marina di Ravenna. Continueranno fino ...

Iniziano i corsi della Scuola Vela riservati ai bambini di 6-12 anni  

Li organizza il Circolo Velico Ravennate a Marina di Ravenna. Continueranno fino ...

L’8 giugno il raduno ciclistico Suzuki Bike Day

Le modifiche alla viabilità sulle strade provinciali di Ravenna

L’8 giugno il raduno ciclistico Suzuki Bike Day

Le modifiche alla viabilità sulle strade provinciali di Ravenna

Milano Marittima – Ravenna walking, dedicata al mondo del cammino

Domenica 9 giugno 24, 14 o 9 km con Trail Romagna

Milano Marittima – Ravenna walking, dedicata al mondo del cammino

Domenica 9 giugno 24, 14 o 9 km con Trail Romagna

Biscotti Saltari

Sopra le righe

"Strùffati": Comune e Prefettura in difesa delle persone vittime di truffe. Il video con Maria Pia Timo

Tornano le azioni sul territorio. Si parte martedì 9 aprile alle 20.30 all'Almagià ...

Ortazzo, «lo scandalo continua»

Gli ambientalisti: «Il Parco del Delta non emette alcun cenno risoluto rispetto a ...

Dialogo sul Mediterraneo. INTERVISTA a Marc Lazar

È uno dei due protagonisti con l’ex Ministro Marco Minniti, del dibattito organizzato ...

Architettura, «una nuova visione con al centro la qualità». INTERVISTA

Come sfuggire alla schiavitù nei confronti delle logiche di mercato. Ne parla Marco ...

Salvò al mondo la Domus dei Tappeti di Pietra

RavennAntica intitoli uno spazio pubblico a Ezio Fedele Brini

Prospettiva Dante. Giancarlo Giannini incanta il pubblico

L'attore italiano ha aperto la XII edizione del festival promosso dalla Fondazione ...

Celebrato il 702esimo annuale di Dante. LE FOTO

Dalla prolusione alla Biblioteca Classense all'Offerta dell'Olio

Alluvione/ Oltre 600 firme per la petizione “Stop al pagamento delle utenze"

Promossa da una cittadina di Fornace Zarattini, Alessandra Musumeci. «Eni, Hera, ...