Basket Ravenna. L'OraSì parte forte ma San Vendemiano ha la meglio | la CRONACA di RAVENNA

Basket Ravenna. L'OraSì parte forte ma San Vendemiano ha la meglio

Domenica prossima al PalaCosta il fondamentale scontro diretto contro Vicenza

07 aprile 2024 - Nella trentaduesima giornata di campionato l'OraSì Ravenna affronta la Rucker San Vendemiano in una partita con una posta in gioco molto alta per entrambe le parti. I padroni di casa cercano una vittoria per rimanere nella parte alta della classifica, mentre gli ospiti, privi di Nikolic per infortunio, con una vittoria sarebbero ancora più vicini alla salvezza diretta.

Ad iniziare meglio sono proprio i giallorossi che, grazie all'ottima prestazione in entrambe le metà campo, si portano subito sul 4-12. Ravenna fa la voce grossa anche dai 6 metri e 75, mettendo a segno 3 canestri consecutivi da dietro l'arco, che decretano il 18-26 alla fine del primo quarto.
Dopo ben 3 minuti e mezzo dall'inizio del secondo periodo, la Rucker segna i suoi primi due punti grazie a un'incursione di Di Emidio (8 punti alla fine) ma l'ottima difesa a zona permette a Ravenna di mantenere il vantaggio acquisito in precedenza, anche grazie al 100% ai liberi di capitan Bedetti. I padroni di casa provano a riavvicinarsi grazie a un parziale di 5-0 ma Ravenna riesce a chiudere la prima metà di gioco in vantaggio, sul punteggio di 38-42.

Il terzo quarto inizia nel migliore dei modi per San Vendemiano che realizza 13 punti consecutivi, con il digiuno offensivo di Ravenna che si interrompe solo grazie al canestro dalla media di De Gregori. I due punti segnati dal centro riminese scuotono l'OraSì che, realizzando 12 punti e concedendone solo 3, ritorna a sole 2 lunghezze di distanza, sul 56-54, riaccendendo le loro speranze.

L'ultimo periodo, che si apre sul punteggio di 61-54, è segnato sopratutto dalla sfida a distanza tra Zacchigna (3/5 da tre) e Paolin (21 punti, 4/7 da tre), che provano a causare un parziale per le rispettive squadre, con il gap che rimane invariato per i primi minuti fino al punteggio di 75-66 a metà frazione. I padroni di casa riescono però a trovare il canestro con maggiore continuità e, grazie soprattutto al contributo di Oxilia (18 punti e 14 rimbalzi), allungano il proprio vantaggio fino all'87-71 finale.

Per l'OraSì Ravenna è d'obbligo dimenticare la sconfitta e, complici le sconfitte di Vicenza e Padova, pensare subito al fondamentale scontro diretto di domenica prossima al PalaCosta, proprio contro Vicenza.

Tabellino

Rucker San Vendemiano - OraSì Ravenna 87-71 (18-26, 20-16, 23-14, 26-15)

Rucker San Vendemiano: Cacace 21 (7/10, 2/4, T.L. 1/3), Oxilia 18 (6/8, 0/0, T.L. 6/8), Gluditis 11 (1/2, 3/12), Zacchigna 9 (0/1, 3/5), Di Emidio 8 (2/3, 1/2, T.L. 1/1), Calbini 7 (2/4, 1/5), Laudoni 6 (3/7, 0/2), Chiumenti 4 (2/6, 0/1), Vettori 3 (0/0, 1/2), Dalla Cia 0 (0/0, 0/0), Perin 0 (0/0, 0/0), Tomasin 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 8 / 12 - Rimbalzi: 37 14 + 23 (Oxilia 14) - Assist: 26 (Cacace 7)
OraSì Ravenna: Paolin 21 (3/5, 4/7, T.L. 3/3), Bedetti 18 (2/5, 2/5, T.L. 8/9), De Gregori 13 (4/5, 0/0, T.L. 5/6), Ferrari 8 (3/6, 0/4, T.L. 2/2), Panzini 6 (0/0, 2/3), Uljarevic 5 (1/3, 1/1), Ivan Onojaife 0 (0/2, 0/0), Dron 0 (0/2, 0/2), Brunetto 0 (0/0, 0/2), Laghi 0 (0/0, 0/1)
Tiri liberi: 18 / 20 - Rimbalzi: 29 6 + 23 (Ferrari 7) - Assist: 12 (Bedetti 4)


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Sport

Finale Playoff al Benelli, il Ravenna vuole chiudere in bellezza

Contro il Corticella. Domenica 19 maggio alle 16

Finale Playoff al Benelli, il Ravenna vuole chiudere in bellezza

Contro il Corticella. Domenica 19 maggio alle 16

Successo della 'partita del cuore'. Raccolti 5.500 euro

Il Ravenna Calcio li consegna all'associazione Agebo che dà sostegno ai bambini ricoverati ...

Successo della 'partita del cuore'. Raccolti 5.500 euro

Il Ravenna Calcio li consegna all'associazione Agebo che dà sostegno ai bambini ricoverati ...

Tour de France: Cervia protagonista della seconda tappa domenica 30 giugno

Per la prima volta nella storia, il giro a tappe più antico percorrerà anche le strade ...

Tour de France: Cervia protagonista della seconda tappa domenica 30 giugno

Per la prima volta nella storia, il giro a tappe più antico percorrerà anche le strade ...

RAVENNA FESTIVAL

Sopra le righe

"Strùffati": Comune e Prefettura in difesa delle persone vittime di truffe. Il video con Maria Pia Timo

Tornano le azioni sul territorio. Si parte martedì 9 aprile alle 20.30 all'Almagià ...

Ortazzo, «lo scandalo continua»

Gli ambientalisti: «Il Parco del Delta non emette alcun cenno risoluto rispetto a ...

Dialogo sul Mediterraneo. INTERVISTA a Marc Lazar

È uno dei due protagonisti con l’ex Ministro Marco Minniti, del dibattito organizzato ...

Architettura, «una nuova visione con al centro la qualità». INTERVISTA

Come sfuggire alla schiavitù nei confronti delle logiche di mercato. Ne parla Marco ...

Salvò al mondo la Domus dei Tappeti di Pietra

RavennAntica intitoli uno spazio pubblico a Ezio Fedele Brini

Prospettiva Dante. Giancarlo Giannini incanta il pubblico

L'attore italiano ha aperto la XII edizione del festival promosso dalla Fondazione ...

Celebrato il 702esimo annuale di Dante. LE FOTO

Dalla prolusione alla Biblioteca Classense all'Offerta dell'Olio

Alluvione/ Oltre 600 firme per la petizione “Stop al pagamento delle utenze"

Promossa da una cittadina di Fornace Zarattini, Alessandra Musumeci. «Eni, Hera, ...