Il Ravenna supera la Sammaurese e sale al quarto posto | la CRONACA di RAVENNA

Il Ravenna supera la Sammaurese e sale al quarto posto

Marangon e Lisi regalano i tre punti ai giallorossi che si avvantaggiano in chiave play off

05 marzo 2023 - Con un gol per tempo il Ravenna espugna il Macrelli di San Mauro e consolida la quarta posizione in classifica. Gli uomini di Gadda conducono una gara attenta e propositiva, limitando i padroni di casa quando, nel secondo tempo, hanno dato il massimo per riaprire la gara. Il gol di Merlonghi su rigore al 90’ non fa tremare le gambe al Ravenna che esce dal campo tra gli applausi dei numerosi tifosi al seguito della squadra.

Il primo tiro in porta al 5’ è del Ravenna, il pallone viene lavorato bene da Guidone per Marangon, tiro di prima che trova pronto Piretro. Ancora pericoloso il Ravenna al’ 11’, azione manovrata da destra a sinistra che porta al cross Magnanini, sul secondo palo sbuca Marangon che tira al volo di destro, ma trova la deviazione in angolo di un difensore della Sammaurese.

E’ un Ravenna che preme molto in avvio ed un minuto dopo si affaccia di nuovo in area con l’inserimento sulla destra di Boccardi che crossa, irrompe Grazioli sul primo palo ma l'incornata del dell'esterno giallorosso è alta.

Al 13’ si fa vedere in avanti la Sammaurese, calcio d’angolo ben battuto sul quale si avventa Casadio ma senza trovare lo specchio.

Ravenna sfrutta molto bene la corsia di destra dove trova più spazio, al 17’ si libera Capece subito fuori dall'area ma la conclusione è larga di poco. La Sammaurese crea una clamorosa occasione per passare in vantaggio al 25’ sbagliato disimpegno difensivo del Ravenna e inserimento di Barbatosta che tira a colpo sicuro ma trova Magnanini ad immolarsi sulla linea di porta ed a salvare il Ravenna. Al 39’, il predominio del Ravenna si trasforma in vantaggio, palla in profondità di Guidone per Marangon che conclude al volo a giro sul secondo palo, la palla bacia il palo e si insacca, una vera perla quella che vale il 7° gol stagionale per il numero 10 giallorosso. Si va al riposo con il Ravenna avanti di uno. 

Ravenna che già al 2’ della ripresa trova il raddoppio che instrada la gara definitivamente. Tiro cross di Marangon, respinta corta di Piretro, all’interno dell’area il più veloce di tutti è Lisi che di testa insacca. Il Ravenna non molla ed al 9’ sfiora la terza rete con il colpo di tacco di Lussignoli che prova a deviare in rete un cross basso di Grazioli, bravo il difensore a deviare in corner. Martini si gioca la carta Bonandi per cambiare l’inerzia di una gara che sta sfuggendo ai padroni di casa, al 13’ il nuovo entrato controlla dal limite e conclude ma alzando troppo la mira. Il tecnico della Sammaurese inserisce anche il quarto attaccante Maltoni, ma è il Ravenna a sfiorare nuovamente la rete nonostante la pressione della Sammaurese. Cross dalla sinistra di Capece e tiro di Grazioli che, come a parti invertite nel primo tempo, viene salvato sulla linea di porta da un difensore. Allo scadere la Sammaurese riapre la contesa con il rigore trasformato da Merlonghi per atterramento di Maltoni in area.

La punta con un destro potente ed angolato non da scampo a Venturini. Il Ravenna però non si disunisce e controlla la gara senza concedere il forcing finale ai padroni di casa, anzi conclude la gara in vantaggio di un uomo per l’atterramento di Melandri da parte di Maggioli che stende il 9 del Ravenna lanciato in campo aperto solo verso Piretro. E’ l’ultima emozione di una gara condotta e vinta con merito dal Ravenna, la squadra ha dimostrato buone trame di gioco e la pazienza di non farsi innervosire nella prima frazione quando nonostante il predominio il vantaggio tardava ad arrivare.

Con questo successo i giallorossi consolidano il quarto posto in classifica e si apprestano a preparare la trasferta di Corticella con la voglia di riscattare il brusco ko inflitto dagli ospiti al Benelli un girone fa.


© copyright la Cronaca di Ravenna

CONDIVIDI

Altro da:
Sport

Iniziano i corsi della Scuola Vela riservati ai bambini di 6-12 anni  

Li organizza il Circolo Velico Ravennate a Marina di Ravenna. Continueranno fino ...

Iniziano i corsi della Scuola Vela riservati ai bambini di 6-12 anni  

Li organizza il Circolo Velico Ravennate a Marina di Ravenna. Continueranno fino ...

L’8 giugno il raduno ciclistico Suzuki Bike Day

Le modifiche alla viabilità sulle strade provinciali di Ravenna

L’8 giugno il raduno ciclistico Suzuki Bike Day

Le modifiche alla viabilità sulle strade provinciali di Ravenna

Milano Marittima – Ravenna walking, dedicata al mondo del cammino

Domenica 9 giugno 24, 14 o 9 km con Trail Romagna

Milano Marittima – Ravenna walking, dedicata al mondo del cammino

Domenica 9 giugno 24, 14 o 9 km con Trail Romagna

RAVENNA FESTIVAL

Sopra le righe

"Strùffati": Comune e Prefettura in difesa delle persone vittime di truffe. Il video con Maria Pia Timo

Tornano le azioni sul territorio. Si parte martedì 9 aprile alle 20.30 all'Almagià ...

Ortazzo, «lo scandalo continua»

Gli ambientalisti: «Il Parco del Delta non emette alcun cenno risoluto rispetto a ...

Dialogo sul Mediterraneo. INTERVISTA a Marc Lazar

È uno dei due protagonisti con l’ex Ministro Marco Minniti, del dibattito organizzato ...

Architettura, «una nuova visione con al centro la qualità». INTERVISTA

Come sfuggire alla schiavitù nei confronti delle logiche di mercato. Ne parla Marco ...

Salvò al mondo la Domus dei Tappeti di Pietra

RavennAntica intitoli uno spazio pubblico a Ezio Fedele Brini

Prospettiva Dante. Giancarlo Giannini incanta il pubblico

L'attore italiano ha aperto la XII edizione del festival promosso dalla Fondazione ...

Celebrato il 702esimo annuale di Dante. LE FOTO

Dalla prolusione alla Biblioteca Classense all'Offerta dell'Olio

Alluvione/ Oltre 600 firme per la petizione “Stop al pagamento delle utenze"

Promossa da una cittadina di Fornace Zarattini, Alessandra Musumeci. «Eni, Hera, ...