Stanchezza, tachicardia, fatica a respirare: i sintomi post Covid che durano mesi. INTERVISTA | la CRONACA di RAVENNA

Stanchezza, tachicardia, fatica a respirare: i sintomi post Covid che durano mesi. INTERVISTA

L'analisi del professor Venerino Poletti, pneumologo e direttore del Dipartimento Malattie dell’Apparato Respiratorio e del Torace dell’Ausl di Romagna

03 febbraio 2022 - Se già è difficile convivere con l’idea di ammalarsi di Covid-19, evento assai frequente con la recente variante Omicron, ancor più complicato è immaginarsi che certi sintomi possano durare nel tempo.
Il cosiddetto long-Covid è però una realtà solo in alcuni casi. Quelli in cui i pazienti, pur essendo guariti, continuano a manifestare disturbi più o meno importanti che impediscono il ritorno a una vita normale.

A parlarne è il professor Venerino Poletti, pneumologo e direttore del Dipartimento Malattie dell’Apparato Respiratorio e del Torace dell’Ausl di Romagna, docente universitario. «Nella maggioranza dei casi l’infezione da Sars-CoV-2 è asintomatica o poco sintomatica. Tuttavia, soprattutto per le persone anziane, in quelle obese e diabetiche, può manifestarsi con un quadro clinico anche grave e letale. Ed è sempre in questo gruppo di persone che, con maggiore probabilità, i sintomi possono persistere a lungo, anche dopo la guarigione microbiologica.

In circa il 50-60% dei casi, chi si ammala in modo importante, avverte sintomi quali la stanchezza, la fatica a respirare, la tachicardia, la febbricola o la difficoltà a concentrarsi, a due mesi dalle dimissioni dall’ospedale. Questa percentuale si riduce, ma resta comunque alta, attorno al 40%, dopo che sono trascorsi sei mesi».

Inevitabile chiedersi quale sia la lesione nei polmoni che possa spiegare la persistenza di fatica a respirare e febbricola. «Un nostro studio – aggiunge il professor Poletti – condotto su biopsie polmonari ottenute in questi soggetti, ha documentato un’infiammazione negli alveoli che persiste nonostante il genoma virale non sia più identificabile. C’è però una buona notizia: queste sequele polmonari si riducono significativamente dopo 8-12 mesi dall’infezione acuta. In definitiva, il long-Covid purtroppo esiste e i suoi profili clinici, così come i meccanismi che lo determinano non sono ancora del tutto chiari. La ricerca sta però già producendo dati importanti che sembrano rassicuranti visto che, nella maggioranza dei casi, i dati irreversibili appaiono abbastanza rari. Escludendo però quelli derivati dalla ventilazione meccanica adottata nei pazienti intubati».


In generale, è l’ospedale a occuparsi di garantire attenzione e disponibilità alle visite di controllo per chi ha dovuto affrontare polmoniti gravi. Considerando i pesanti strascichi della prima ondata, ora la speranza è che il recupero dei pazienti sia più rapido e migliore in quest’ultima ondata.


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Sopra le righe

Il "Quiz di Cervia", un gioco comico con Gene Gnocchi. Concorrenti il sindaco Medri e Andrea “Pelo” Di Giorgio. INTERVISTA

Martedì 21 giugno alle 21.30 allo stadio dei Pini di Milano Marittima

Il "Quiz di Cervia", un gioco comico con Gene Gnocchi. Concorrenti il sindaco Medri e Andrea “Pelo” Di Giorgio. INTERVISTA

Martedì 21 giugno alle 21.30 allo stadio dei Pini di Milano Marittima

Il varo del Moro di Venezia l'11 marzo 1990. «Cominciamo con la sfida»

Con quella barca Raul Gardini il 30 aprile 1992 vinse la Louis Vuitton Cup, esposta ...

Il varo del Moro di Venezia l'11 marzo 1990. «Cominciamo con la sfida»

Con quella barca Raul Gardini il 30 aprile 1992 vinse la Louis Vuitton Cup, esposta ...

A settembre uscirà l’atteso film “Dante” di Pupi Avati. Anteprima a Roma. Intervista al regista

«Ho voluto far diventare Dante un essere umano, in carne e ossa, come uno di noi». ...

A settembre uscirà l’atteso film “Dante” di Pupi Avati. Anteprima a Roma. Intervista al regista

«Ho voluto far diventare Dante un essere umano, in carne e ossa, come uno di noi». ...

Biscotti Saltari

Un libro per te

Le "Farfalle irrequiete" di Gianni Morelli

Nove racconti con storie varie e diverse, dal mito della prostituta sacra al mito ...

Sopra le righe

Il "Quiz di Cervia", un gioco comico con Gene Gnocchi. Concorrenti il sindaco Medri e Andrea “Pelo” Di Giorgio. INTERVISTA

Martedì 21 giugno alle 21.30 allo stadio dei Pini di Milano Marittima

Il varo del Moro di Venezia l'11 marzo 1990. «Cominciamo con la sfida»

Con quella barca Raul Gardini il 30 aprile 1992 vinse la Louis Vuitton Cup, esposta ...

A settembre uscirà l’atteso film “Dante” di Pupi Avati. Anteprima a Roma. Intervista al regista

«Ho voluto far diventare Dante un essere umano, in carne e ossa, come uno di noi». ...

Paolo Guerra (Assoraro): «Perché la Regione ha inserito Ferrara nella destinazione Romagna?»

«Sempre più turisti italiani e stranieri sono convinti che soggiornando nei lidi ...

Cristina Mazzavillani Muti: «Abbiamo portato in salvo dei guerrieri della sofferenza»

Arrivati in piazza Kennedy i 59 artisti, coristi e ballerini, del teatro di Kiev. ...

Mirabilandia apre all'insegna della solidarietà, ospiti 1500 profughi ucraini

Capo: "Siamo molto fiduciosi per questa nuova stagione all’insegna di un compleanno ...

Dante e Martinelli tra Mulino Lovatelli e intellettuali ravennati

Presentato il film 'Fedeli d'Amore', da domani a CinemaCity

A Marina di Ravenna esordio di Ondina, il bagno che unisce natura e mare

Mascia Ferri e Cristiano Ricciardella hanno inaugurato questa mattina il rinnovato ...