Concorso “Contemporaneamente Sapori e Arte”: esposte le opere finaliste con premiazione dei vincitori | la CRONACA di RAVENNA

Concorso “Contemporaneamente Sapori e Arte”: esposte le opere finaliste con premiazione dei vincitori

La mostra, che proseguirà fino al 1° ottobre presso Pallavicini 22 Art Gallery, apre la settima edizione della Farini Social Week

24 settembre 2023 - Sabato 23 settembre 2023 presso lo spazio espositivo Pallavicini 22 Art Gallery si è inaugurata la mostra collettiva degli artisti finalisti della prima edizione del Concorso d’arte “Contemporaneamente Sapori e Arte”. La mostra rimarrà allestita fino a domenica 1 ottobre e sarà aperta al pubblico tutti i giorni dalle 16 alle 19 a ingresso libero.

Sono intervenuti Sandro Malossini, curatore presso Assemblea legislativa Regione Emilia Romagna, Fabio Sbaraglia, assessore alla Cultura del Comune di Ravenna, Paola Babini, direttrice dell’Accademia di Belle Arti di Ravenna, Gaia Marani, responsabile Relazioni esterne e Promozione di Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico centro-settentrionale, Candida D’Elia, responsabile Relazioni esterne di ALMA - La Scuola internazionale di Cucina italiana, che hanno concesso il patrocinio all’evento.

È intervenuto anche l’assessore alla Partecipazione del Comune di Ravenna, Igor Gallonetto, per portare il proprio personale saluto alla mostra che inaugura la settima edizione della Farini Social Week. Dopo un’introduzione di Luca Maggio, critico d’arte, curatore e socio onorario di CARP Associazione di Promozione Sociale, si è inaugurata la mostra con la proclamazione e la cerimonia di premiazione dei vincitori del Concorso.

Addizione romagnola = I passatelli [dell’Erica] di Mauro Bendandi e Ritratto di Noce numero 30 di Andrea Pezzi sono risultate le opere vincitrici del primo premio a pari merito, aggiudicando agli autori una doppia mostra personale presso lo spazio espositivo Pallavicini 22 Art Gallery a Ravenna, dal 24 agosto al 8 settembre 2024.

L’attestato è stato consegnato da Renato Brancaleoni, affinatore e titolare de La Fossa dell’Abbondanza, e da Claudia Agrioli, proprietaria dello spazio espositivo Pallavicini22 Art Gallery e Presidente di CARP Associazione di Promozione Sociale.

#Ilpaccodagiù di Andreina Cristino è risultata l’opera vincitrice del secondo premio, aggiudicandosi un cucchiaino d’argento della collezione Gioielleria Cellarosi, Ravenna. L’attestato è stato consegnato da Renato Brancaleoni e da Barbara Cellarosi, titolare della Gioielleria.

Incantesimo dorato di Claudia Clerici è risultata l’opera vincitrice del terzo premio, aggiudicandosi una giornata da trascorrere nei locali di affinamento e nei laboratori della famiglia Brancaleoni, nella Valle del Rubicone, guidati dai titolari della Fossa dell’Abbondanza. L’attestato è stato consegnato da Renato Brancaleoni e da Roberto Pagnani, artista, curatore dell’Archivio Collezione Ghigi-Pagnani e vicepresidente di CARP Associazione di Promozione Sociale.

Le altre opere finaliste sono risultate: Chromo Sfumature percettive – Piccante_Aspro_Dolce di Anna Agati, Il sapore del paesaggio di Martina Baldetti, Self Service di  MAR (Giancarlo Mariani), Orfeo, musica e colori per il palato di Franco Palazzo,  L'istante di quel che rimane di Giovanna Minguzzi con Maurizio Pilò, Cosmo di sapori di Domizia Parri, Sweet 2 di Giovanna Sottini, Gusto-Sa-Mente di Virna Valli.  L’attestato è stato consegnato agli autori da Fabio Sbaraglia e da Candida D’Elia.

Alla cerimonia di premiazione erano presenti tutti i membri della giuria: Mauro Zanarini, responsabile Eventi Slow Food, oltre ai già citati Claudia Agrioli, Renato Brancaleoni, Candida D’Elia, Luca Maggio, Roberto Pagnani.

Il Concorso, che aveva  la finalità di promuovere e valorizzare il sapore nell’arte contemporanea e che ha visto molti candidati sia italiani sia stranieri, è stato organizzato da CARP Associazione di Promozione Sociale e Fossa dell’Abbondanza in collaborazione con lo Spazio Espositivo Pallavicini 22 Art Gallery e con l’Archivio Collezione Ghigi-Pagnani, e si è avvalso del sostegno di BCC Ravennate Forlivese e Imolese, RomagnaBanca Bcc–Bellaria Igea Marina e Gioielleria Cellarosi di Ravenna. La mostra si inserisce nel programma della Farini Social Week 2023. 


© copyright la Cronaca di Ravenna

CONDIVIDI

Altro da:
Cultura

Codice Rosso, picchia la compagna al culmine dell’ennesima lite. Arrestato dai carabinieri

La donna è stata colpita ripetutamente con calci e pugni

Codice Rosso, picchia la compagna al culmine dell’ennesima lite. Arrestato dai carabinieri

La donna è stata colpita ripetutamente con calci e pugni

NTERconNETtiamoci... ma con la testa!

In corso nelle scuole primarie un progetto dei Lions sulla sicurezza informatica ...

NTERconNETtiamoci... ma con la testa!

In corso nelle scuole primarie un progetto dei Lions sulla sicurezza informatica ...

È partito il crowdfunding per il restauro dell’"Iconografia Camaldolese"

L’iniziativa è stata lanciata dall'Associazione degli Amici della Biblioteca Classense, ...

È partito il crowdfunding per il restauro dell’"Iconografia Camaldolese"

L’iniziativa è stata lanciata dall'Associazione degli Amici della Biblioteca Classense, ...

RAVENNA FESTIVAL

Un libro per te

Martinelli, «che cosa significa lavorare nel coro?»

Nel suo ultimo libro spiega che va educato con la poesia, il canto e il moviment ...

Sopra le righe

Ortazzo, «lo scandalo continua»

Gli ambientalisti: «Il Parco del Delta non emette alcun cenno risoluto rispetto a ...

Dialogo sul Mediterraneo. INTERVISTA a Marc Lazar

È uno dei due protagonisti con l’ex Ministro Marco Minniti, del dibattito organizzato ...

Architettura, «una nuova visione con al centro la qualità». INTERVISTA

Come sfuggire alla schiavitù nei confronti delle logiche di mercato. Ne parla Marco ...

Salvò al mondo la Domus dei Tappeti di Pietra

RavennAntica intitoli uno spazio pubblico a Ezio Fedele Brini

Prospettiva Dante. Giancarlo Giannini incanta il pubblico

L'attore italiano ha aperto la XII edizione del festival promosso dalla Fondazione ...

Celebrato il 702esimo annuale di Dante. LE FOTO

Dalla prolusione alla Biblioteca Classense all'Offerta dell'Olio

Alluvione/ Oltre 600 firme per la petizione “Stop al pagamento delle utenze"

Promossa da una cittadina di Fornace Zarattini, Alessandra Musumeci. «Eni, Hera, ...

Prospettiva Dante/ Il festival dedicato al Poeta con Giannini, Patty Pravo e Linus

Dal 13 al 17 settembre dodicesima edizione dell'evento promosso dalla Fondazione ...