Hera: "Progressivo ritorno alla normalità dei servizi nelle zone alluvionate" | la CRONACA di RAVENNA

Hera: "Progressivo ritorno alla normalità dei servizi nelle zone alluvionate"

In fase di completamento la raccolta straordinaria casa per casa dei materiali danneggiati dall’acqua. Sospensione dei pagamenti delle bollette fino al 31 agosto 2023

07 giugno 2023 - In fase di completamento la raccolta straordinaria casa per casa dei materiali danneggiati dall’acqua. Prosegue la pulizia delle strade, delle caditoie e delle fognature. Prevista la graduale sostituzione dei contatori danneggiati e la sospensione dei pagamenti delle bollette fino al 31 agosto 2023.

La fase più acuta dell’emergenza, provocata dall’ondata straordinaria di maltempo del mese di maggio, è stata superata nella maggior parte dei territori colpiti, dove i servizi del Gruppo Hera stanno progressivamente tornando alla normalità.
Per quanto riguarda i servizi ambientali, nella maggior parte dei comuni alluvionati è terminata la raccolta straordinaria casa per casa dei materiali ingombranti, dei RAEE e dei rifiuti indifferenziati, danneggiati dall’acqua, e in questi giorni saranno gradualmente ripristinati i servizi ordinari. Tra questi, il ritiro gratuito degli ingombranti a domicilio su prenotazione, però senza limiti e di pezzi e di quantità per tutto il mese di giugno, per venire incontro alle esigenze dei cittadini.

Prosegue in tutti i territori colpiti la pulizia delle strade, delle caditoie e delle fognature attraverso l’impiego di autospurghi, idrovore e mezzi di supporto.

È stato, inoltre, predisposto un capillare piano di interventi per ripristinare eventuali contatori danneggiati, in particolare per quanto riguarda la distribuzione gas.

Nei comuni colpiti dai gravi eventi atmosferici (elenco allegato al Decreto-Legge 1° giugno 2023 n.61) sono provvisoriamente sospesi i termini di pagamento relativamente alle fatture emesse e agli avvisi di pagamento con scadenza a partire dal 1° maggio 2023. 

Con il rientro alla normalità è ripreso anche in queste zone il servizio di emissione delle bollette, per consentire ai clienti di rimanere aggiornati sull’andamento dei consumi e della spesa. Le bollette riportano la data provvisoria di scadenza 31 agosto 2023, termine che potrà essere eventualmente ulteriormente posticipato in accordo a quanto sarà stabilito dalla normativa di riferimento.


© copyright la Cronaca di Ravenna

CONDIVIDI

Altro da:
Cronaca

Furto nella notte all'Sda delle Bassette

Ad accorgersene i dipendenti che iniziavano il turno. Ingente il bottino

Furto nella notte all'Sda delle Bassette

Ad accorgersene i dipendenti che iniziavano il turno. Ingente il bottino

Sanità. Sabato 14 giugno, la Giornata mondiale dei donatori di sangue

In Emilia-Romagna aumenta, nei primi cinque mesi 2024, la raccolta di plasma e piastrine, ...

Sanità. Sabato 14 giugno, la Giornata mondiale dei donatori di sangue

In Emilia-Romagna aumenta, nei primi cinque mesi 2024, la raccolta di plasma e piastrine, ...

Alluvione, attivi nelle prossime due settimane gli sportelli di assistenza per le domande di rimborso

Martedì 18 e martedì 25 giugno, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30 negli ...

Alluvione, attivi nelle prossime due settimane gli sportelli di assistenza per le domande di rimborso

Martedì 18 e martedì 25 giugno, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30 negli ...

Biscotti Saltari

Sopra le righe

"Strùffati": Comune e Prefettura in difesa delle persone vittime di truffe. Il video con Maria Pia Timo

Tornano le azioni sul territorio. Si parte martedì 9 aprile alle 20.30 all'Almagià ...

Ortazzo, «lo scandalo continua»

Gli ambientalisti: «Il Parco del Delta non emette alcun cenno risoluto rispetto a ...

Dialogo sul Mediterraneo. INTERVISTA a Marc Lazar

È uno dei due protagonisti con l’ex Ministro Marco Minniti, del dibattito organizzato ...

Architettura, «una nuova visione con al centro la qualità». INTERVISTA

Come sfuggire alla schiavitù nei confronti delle logiche di mercato. Ne parla Marco ...

Salvò al mondo la Domus dei Tappeti di Pietra

RavennAntica intitoli uno spazio pubblico a Ezio Fedele Brini

Prospettiva Dante. Giancarlo Giannini incanta il pubblico

L'attore italiano ha aperto la XII edizione del festival promosso dalla Fondazione ...

Celebrato il 702esimo annuale di Dante. LE FOTO

Dalla prolusione alla Biblioteca Classense all'Offerta dell'Olio

Alluvione/ Oltre 600 firme per la petizione “Stop al pagamento delle utenze"

Promossa da una cittadina di Fornace Zarattini, Alessandra Musumeci. «Eni, Hera, ...