A Savio parco fotovoltaico da un megawatt | la CRONACA di RAVENNA

A Savio parco fotovoltaico da un megawatt

Lo realizzerà Ravenna Holding su un'area di circa 24mila metri quadrati

01 febbraio 2023 - A nord di Savio sorgerà un parco fotovoltaico. Ravenna Holding, che intende realizzare l’intervento su terreni di sua proprietà, ha presentato il Piano urbanistico attuativo, che è stato approvato dalla giunta comunale nella seduta di ieri, dopo un percorso di analisi e approfondimento, conclusosi positivamente, che ha visto l’espressione dei pareri e di alcune prescrizioni da parte di tutti i soggetti competenti e la pubblicazione del piano per la presentazione di eventuali osservazioni, nonché il parere favorevole del consiglio territoriale. Ora si aprirà la fase di redazione del progetto vero e proprio e quindi della sua attuazione.

“Si tratta – commenta l’assessora all’Urbanistica Federica Del Conte – del primo passo per la realizzazione di una tipologia di intervento della quale si avverte sempre di più la necessità, considerati i problemi legati alla sostenibilità ambientale e all’approvvigionamento energetico e la conseguente esigenza di differenziare sempre più le fonti. Ci fa particolarmente piacere che un soggetto quale Ravenna Holding, che detiene tutte le partecipazioni societarie del Comune, abbia mostrato sensibilità e lungimiranza nell’orientare i propri investimenti in questa direzione”.

“La necessità di nuovi investimenti legati alle fonti energetiche alternative orientate alla transizione energetica da fonti fossili a fonti rinnovabili è sempre più impellente – aggiunge Mara Roncuzzi, presidente di Ravenna Holding – e per questo abbiamo valutato di sfruttare questo terreno per lo sviluppo di un parco fotovoltaico, invece di farne un'area produttiva con capannoni, come pure sarebbe stato possibile. Non è l’unico intervento di questo tipo sul quale la Holding sta lavorando, anzi è inserito in una strategia di più ampio respiro volta al potenziamento delle fonti rinnovabili”.

Il comparto è situato a nord dell’abitato di Savio, in un’area destinata dal Piano operativo comunale a “Città di nuovo impianto, prevalentemente per attività produttiva”. Più precisamente l’area è adiacente alla zona produttiva esistente ed è delimitata a est dalla linea ferroviaria Ravenna-Rimini e a ovest dalla via Romea sud. La superficie complessiva disponibile per la realizzazione dell’impianto, di potenza nominale minima di circa un megawatt, è di circa 24.000 metri quadri, mentre la restante parte del comparto (di dimensione totale di oltre 47.000 metri quadri) è dedicata a opere complementari.

L’infrastrutturazione connessa alla realizzazione dell’intervento sarà minima e solamente legata alla realizzazione della strada di accesso, di un parcheggio ad uso pubblico e di aree verdi pubbliche.

 

 

 

 

 

 

 


© copyright la Cronaca di Ravenna

CONDIVIDI

Altro da:
Cronaca

Poste Italiane, nel Ravennate 155 nuovi mezzi: 78 elettrici, 58 ibridi

Tra gli interventi green anche pannelli fotovoltaici e lampade led. Iniziative concrete ...

Poste Italiane, nel Ravennate 155 nuovi mezzi: 78 elettrici, 58 ibridi

Tra gli interventi green anche pannelli fotovoltaici e lampade led. Iniziative concrete ...

Autista di pullman, corso gratuito e assunzione immediata

Mercoledì 24 aprile alle 14:30 al Centro per l’impiego di Ravenna in via Teodorico ...

Autista di pullman, corso gratuito e assunzione immediata

Mercoledì 24 aprile alle 14:30 al Centro per l’impiego di Ravenna in via Teodorico ...

Allerta meteo gialla per temporali

Dalle 12 di lunedì 22 alla mezzanotte di martedì 23 aprile

Allerta meteo gialla per temporali

Dalle 12 di lunedì 22 alla mezzanotte di martedì 23 aprile

Biscotti Saltari

Sopra le righe

"Strùffati": Comune e Prefettura in difesa delle persone vittime di truffe. Il video con Maria Pia Timo

Tornano le azioni sul territorio. Si parte martedì 9 aprile alle 20.30 all'Almagià ...

Ortazzo, «lo scandalo continua»

Gli ambientalisti: «Il Parco del Delta non emette alcun cenno risoluto rispetto a ...

Dialogo sul Mediterraneo. INTERVISTA a Marc Lazar

È uno dei due protagonisti con l’ex Ministro Marco Minniti, del dibattito organizzato ...

Architettura, «una nuova visione con al centro la qualità». INTERVISTA

Come sfuggire alla schiavitù nei confronti delle logiche di mercato. Ne parla Marco ...

Salvò al mondo la Domus dei Tappeti di Pietra

RavennAntica intitoli uno spazio pubblico a Ezio Fedele Brini

Prospettiva Dante. Giancarlo Giannini incanta il pubblico

L'attore italiano ha aperto la XII edizione del festival promosso dalla Fondazione ...

Celebrato il 702esimo annuale di Dante. LE FOTO

Dalla prolusione alla Biblioteca Classense all'Offerta dell'Olio

Alluvione/ Oltre 600 firme per la petizione “Stop al pagamento delle utenze"

Promossa da una cittadina di Fornace Zarattini, Alessandra Musumeci. «Eni, Hera, ...