Dalle 19 i due cortei contro lo spegnimento dei lampioni pubblici | la CRONACA di RAVENNA

Dalle 19 i due cortei contro lo spegnimento dei lampioni pubblici

Partenze dalla stazione e da Porta Sisi per confluire in piazza XX Settembre. Avviata una petizione

02 dicembre 2022 - Si tiene oggi, alle 19, la manifestazione contro lo spegnimento totale dei lampioni nelle ore centrali della notte, deciso dal Comune nell'ottica del risparmio energetico. Due I cortei che confluiranno in contemporanea in piazza XX Settembre.

Il primo partirà dalla stazione e percorrerà via Farini, via di Roma, via Mariani e via Mentana, il secondo da Porta Sisi in Borgo San Rocco e percorrerà via Mazzini, via Corrado Ricci e via Mentana. I partecipanti dovranno portare con loro una torcia o tenere accesa la torcia del cellulare.

Alle 20, quando i due cortei saranno entrambi in piazza XX Settembre, tutti spegneranno le luci, a simboleggiare il buio nel quale sprofonda il territorio comunale a causa dello spegnimento dei lampioni pubblici.

Intanto Viva Ravenna ha lanciato una petizione che ha come prima firmataria Paola Tizzone, «militante di Viva Ravenna della prima ora e già candidata a consigliere comunale nelle fila della lista civica. Si pone l’ambizioso obiettivo di raccogliere il numero minimo di firme necessarie alla sua presentazione (350) nell’arco di una sola settimana, e nasce in seguito alle numerosissime richieste giunte specialmente attraverso i social».

La raccolta è iniziata ieri e prosegue oggi in occasione della manifestazione pubblica e poi ancora durante tutto il week end, in modo da presentare la petizione entro la prossima settimana per fare sì che la questione possa essere discussa al più presto.

Il testo  è questo: "i cittadini i chiedono di interrompere lo spegnimento della pubblica illuminazione valutando soluzioni alternative di risparmio energetico, sia di carattere economico/finanziario che pratico, quali ad esempio mantenere in funzione i lampioni con lampade a led, limitare lo spegnimento a quelli NON insistenti sulle strisce pedonali, valutare  la possibilità di alternare lampioni accesi a lampioni spenti, ridurne il grado di luminosità anziché spegnerli, e illuminare comunque le aree più a rischio per la circolazione stradale e per la sicurezza urbana".

Le firme possono essere apposte durante la “marcia per la luce” di domani (partenza in contemporanea alle ore 19 da porta Sisi / in fondo a via Mazzini e piazzale Farini davanti alla stazione) rivolgendosi ai rappresentanti di Viva Ravenna oppure presso
- il gruppo consigliare di Viva Ravenna in piazza del Popolo 1 nei normali orari di ufficio (9/12, il martedì dalle 15 alle 17,30)
- l’Hotel Diana - via Girolamo Rossi 47 (dalle 7 alle 23)
- Rassicura - circonvallazione piazza d’Armi 74 (dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18)
- Pasticceria Amato – via Alberti 89 (dalle 6,30 alle 18)
- Palestra Move It - via Mangagnina 3  (dalle 9 alle 20)

Sarà inoltre possibile firmare domenica prossima presso il mercatino / fieropoli che si terrà presso il centro commerciale San Biagio dalle 9 alle 17

È comunque possibile chiamare per concordare modalità diverse o ricevere la copia del file della petizione da stampare in autonomia allo 0544 482502.


© copyright la Cronaca di Ravenna

CONDIVIDI

Altro da:
Cronaca

Auto contro tir in galleria, famiglia distrutta

Morti Andrea Silvestrone e due dei suoi tre figli.

Auto contro tir in galleria, famiglia distrutta

Morti Andrea Silvestrone e due dei suoi tre figli.

Incendio in una palazzina, ricoverati in otto

E' accaduto verso le 4, probabilmente a causa di una candela

Incendio in una palazzina, ricoverati in otto

E' accaduto verso le 4, probabilmente a causa di una candela

Alcol in quantità a minori e furti, il questore chiude una discoteca

Stop dell'attività per 10 giorni. Si è creata una situazione "tale da mettere in ...

Alcol in quantità a minori e furti, il questore chiude una discoteca

Stop dell'attività per 10 giorni. Si è creata una situazione "tale da mettere in ...

CNA parti

Un libro per te

L’isola nuova. Trent’anni di scritture di Sicilia

Un’antologia d’autore della recente narrativa siciliana. Più di cinquanta voci, scelte ...

Sopra le righe

Ripartenza e nuova casa a Ravenna per i giovani musicisti europei dell'Eubo INTERVISTA

Lunedì 28 al Teatro Alighieri il primo concerto della European Union Baroque Orchestra ...

Yuri Ferrigno, primo argento italiano ai Mondiali di badminton INTERVISTA

Ora sogna le Paraolimpiadi di Parigi 2024

Tre titoli d’opera e tre di danza. De Rosa: «Avremo suggestioni positive». Novità a teatro: digitale e fotovoltaico INTERVISTA

Dal 14 gennaio al 23 aprile torna al Teatro Alighieri la “Stagione d’Opera e Danza”. ...

Il Film “La Mossa Giusta” sulla donazione di sangue di Advs, al Ravenna Nitghtmare Film Fest

L’appuntamento è lunedì 14 novembre alle ore 17 presso il Palazzo del Cinema e dei ...

Tais Conte Renzetti: “Così fan tutte”, un capolavoro sempre nuovo INTERVISTA

Per la Trilogia d'autunno, al Teatro Alighieri dal 31 ottobre, la direttrice d’orchestra ...

Concerto a oltranza per ricordare Roberto Masotti. Silvia Lelli: «Abbiamo evocato la musica nelle nostre fotografie». INTERVISTA

Domenica 20 novembre, dalle 18 al Teatro Alighieri di Ravenna, sei ore di musiche. ...

Con l'Halloween più grande d'Italia, Mirabilandia macina record. INTERVISTA

Il clou nel lungo week end che va dal 29 ottobre al 2 novembre. Intervista a Sabrina ...

Gli Ormeggiatori celebrano i 30 anni della costituzione in cooperativa. INTERVISTA

Venerdì 14 ottobre convegno nazionale alla Camera di commercio promosso dal gruppo ...