«La Viking Sea doveva tornare al largo e aspettare in sicurezza la fine della tempesta». INTERVISTA | la CRONACA di RAVENNA

«La Viking Sea doveva tornare al largo e aspettare in sicurezza la fine della tempesta». INTERVISTA

Nuovi particolari sull'incidente del 17 settembre quando la nave da crociera ruppe gli ormeggi. Un riconoscimento a piloti, rimorchiatori, ormeggiatori

05 ottobre 2022 - Quel sabato mattina, il 17 settembre, quando le raffiche di vento spazzavano il terminal passeggeri di Porto Corsini a 80 km orari,  il comandante della nave da crociera Viking Sea avrebbe dovuto prudenzialmente sciogliere gli ormeggi e puntare al largo dove aspettare in sicurezza la fine della tempesta. Dalla sala operativa della Sers, che gestisce i rimorchiatori del porto, è stato chiesto sempre al comandante se ritenesse utile l’invio di rimorchiatori, visto che le raffiche di vento aumentavano di intensità. Ancora una volta la risposta è stata ‘no’.

In quel momento erano già da qualche ora in stato di allerta il comandante del porto Francesco Cimmino con i suoi collaboratori e le tre centrali operative di piloti del porto, rimorchiatori, ormeggiatori.

 

 

 

 

 

Così, quando sotto le sferzate del vento si è spezzato il cavo d’ormeggio e la nave, non manovrata, è andata per inerzia verso il molo guardiano di Porto Corsini, la macchina dell’emergenza è stata rapidissima nel raggiungere il punto dell’incidente. Fuori un primo rimorchiatore e a ruota altri quattro, il capo pilota Roberto Bunicci, pronto a salire su uno dei mezzi della Sers per dirigere le operazioni di recupero, gli ormeggiatori in banchina per riassicurare la nave agli ormeggi. 

Il rischio era grande: la Viking Sea si era nel frattempo insabbiata, aveva schiacciato un rimorchiatore verso la palizzata e poteva inclinarsi, con pesanti conseguenze anche per gli 800 passeggeri a bordo che fino a quel momento non si erano accorti di nulla. 

Com’è finito questo brutto sabato mattina, è noto. I servizi tecnico nautici hanno eseguito alla perfezione ogni operazione e la Viking Sea è tornata in banchina. 

Questa mattina, il prefetto Castrese De Rosa, il comandante del porto Francesco Cimmino, il sindaco Michele de Pascale, il presidente dell’Adsp Daniele Rossi hanno voluto ringraziare piloti (presente il capo pilota Roberto Bunicci) , rimorchiatori (con l’ad  Sers Riccardo Vitiello), ormeggiatori (con il presidente Andrea Armari) per la professionalità con la quale hanno agito quel sabato mattina. 

Ed è stato in questa circostanza che il comandante Cimmino ha reso note circostanze dell’episodio che erano finora sconosciute.

All’incontro erano anche presenti, Carlo Cordone – Presidente Associazione agenti marittimi e raccomandatari di Ravenna, Danilo Belletti, Presidente degli spedizionieri, e Anna D’Imporzano direttore generale Ravenna Civitas Cruis Port Terminal crociere.


© copyright la Cronaca di Ravenna

CONDIVIDI

Altro da:
Cronaca

Gravissimo automobilista per un incidente sulla E45

La Lancia Y sulla quale viaggiava ha sbattuto violentemente contro il guard rail. ...

Gravissimo automobilista per un incidente sulla E45

La Lancia Y sulla quale viaggiava ha sbattuto violentemente contro il guard rail. ...

Auto contro tir in galleria, famiglia distrutta

Morti Andrea Silvestrone e due dei suoi tre figli.

Auto contro tir in galleria, famiglia distrutta

Morti Andrea Silvestrone e due dei suoi tre figli.

Incendio in una palazzina, ricoverati in otto

E' accaduto verso le 4, probabilmente a causa di una candela

Incendio in una palazzina, ricoverati in otto

E' accaduto verso le 4, probabilmente a causa di una candela

RAVENNA FESTIVAL

Un libro per te

L’isola nuova. Trent’anni di scritture di Sicilia

Un’antologia d’autore della recente narrativa siciliana. Più di cinquanta voci, scelte ...

Sopra le righe

Ripartenza e nuova casa a Ravenna per i giovani musicisti europei dell'Eubo INTERVISTA

Lunedì 28 al Teatro Alighieri il primo concerto della European Union Baroque Orchestra ...

Yuri Ferrigno, primo argento italiano ai Mondiali di badminton INTERVISTA

Ora sogna le Paraolimpiadi di Parigi 2024

Tre titoli d’opera e tre di danza. De Rosa: «Avremo suggestioni positive». Novità a teatro: digitale e fotovoltaico INTERVISTA

Dal 14 gennaio al 23 aprile torna al Teatro Alighieri la “Stagione d’Opera e Danza”. ...

Il Film “La Mossa Giusta” sulla donazione di sangue di Advs, al Ravenna Nitghtmare Film Fest

L’appuntamento è lunedì 14 novembre alle ore 17 presso il Palazzo del Cinema e dei ...

Tais Conte Renzetti: “Così fan tutte”, un capolavoro sempre nuovo INTERVISTA

Per la Trilogia d'autunno, al Teatro Alighieri dal 31 ottobre, la direttrice d’orchestra ...

Concerto a oltranza per ricordare Roberto Masotti. Silvia Lelli: «Abbiamo evocato la musica nelle nostre fotografie». INTERVISTA

Domenica 20 novembre, dalle 18 al Teatro Alighieri di Ravenna, sei ore di musiche. ...

Con l'Halloween più grande d'Italia, Mirabilandia macina record. INTERVISTA

Il clou nel lungo week end che va dal 29 ottobre al 2 novembre. Intervista a Sabrina ...

Gli Ormeggiatori celebrano i 30 anni della costituzione in cooperativa. INTERVISTA

Venerdì 14 ottobre convegno nazionale alla Camera di commercio promosso dal gruppo ...