“Pazzi di Jazz” Young Project, gli studenti in concerto | la CRONACA di RAVENNA

“Pazzi di Jazz” Young Project, gli studenti in concerto

Provengono dalle scuole ravennati i gruppi che si esibiranno stasera alla Rocca Brancaleone

15 settembre 2021 - “Pazzi di Jazz” Young Project, giunto all’ottava edizione, mantiene il suo originale format e si avvale del cast artistico rinnovatosi nel 2019.
Come tutte le attività didattiche, il progetto ha vissuto momenti difficili. Ma ora è finalmente tempo di tornare in scena: oggi, mercoledì 15 settembre, all’interno del programma del Festival Ravenna Jazz la Rocca Brancaleone ospiterà, alle ore 21, il concerto dell'organico formato da giovanissimi studenti delle scuole ravennati.
A coronamento del percorso didattico e formativo, quattro celebri artisti si preparano a salire sul palcoscenico assieme alle orchestre giovanili e ai cori dei quali hanno curato la preparazione, infondendo nei giovanissimi partecipanti la passione per il lavoro di squadra oltre che per la musica.

Sul podio ci sarà Tommaso Vittorini, compositore e direttore d’orchestra, al quale si devono anche gli arrangiamenti originali. Solista sarà il trombettista Flavio Boltro, mentre nel doppio ruolo di direttori e solisti parteciperanno il trombonista Mauro Ottolini e il rapper-beatboxer Alien Dee. Alla loro guida saranno affidati i giovanissimi studenti provenienti dalla Scuola media Don Minzoni (Orchestra dei Giovani e Orchestra Don Minzoni) e dalla Scuola primaria Mordani (il Coro Swing Kids). Il Coro a cappella Teen Voices riunirà poi studenti provenienti da vari istituti superiori.

Mentre i laboratori sono stati incentrati sul rapporto tra jazz e Brasile, il programma del concerto è dedicato al leggendario trombettista e compositore Miles Davis, considerato uno dei più influenti e originali musicisti del XX secolo. Genio innovatore, dotato di uno stile inconfondibile e di un’incomparabile gamma espressiva, Miles Davis è stato una figura chiave del jazz e della musica in generale.
Uomo di grande carisma, è stato allo stesso tempo artista rivoluzionario e icona della cultura pop e dell’industria dello spettacolo. Una selezione di composizioni di Davis costituisce il nucleo principale del concerto finale alla Rocca Brancaleone.

Nel corso degli anni, l’unicità di un’esperienza formativa come “Pazzi di Jazz” è stata riconosciuta dalle più importanti istituzioni nazionali, che l’hanno premiata con la medaglia del Presidente della Repubblica, il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna/MIUR.
“Pazzi di Jazz 2021” è organizzato da Jazz Network con il sostegno del Comune di Ravenna, del Ministero della Cultura e della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna/MIUR.
L'ingresso alla serata è gratuito con prenotazione obbligatoria.




© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Eventi

Con la Notte d'Oro alla scoperta dei tesori della città

Per l’occasione sono previsti itinerari di visita guidata ai monumenti più rappresentativi. ...

Con la Notte d'Oro alla scoperta dei tesori della città

Per l’occasione sono previsti itinerari di visita guidata ai monumenti più rappresentativi. ...

Gli eventi in programma oggi, domenica 17 ottobre. Sfoglia l'agenda di Ravenna eventi

Tutto quello che c'è da vedere, ascoltare, gustare...

Gli eventi in programma oggi, domenica 17 ottobre. Sfoglia l'agenda di Ravenna eventi

Tutto quello che c'è da vedere, ascoltare, gustare...

Gli eventi in programma oggi, sabato 16 ottobre. Sfoglia l'agenda di Ravenna eventi

Tutto quello che c'è da vedere, ascoltare, gustare...

Gli eventi in programma oggi, sabato 16 ottobre. Sfoglia l'agenda di Ravenna eventi

Tutto quello che c'è da vedere, ascoltare, gustare...

Biscotti Saltari

Un libro per te

Viola Ardone, «Il treno dei bambini»

A volte dobbiamo rinunciare a tutto, persino all'amore di una madre, per scoprire ...

Sopra le righe

Un perfetto «romanzo in forma di teatro» intorno alla figura di Grazia Deledda

Al centro, tre momenti della sua vita lontani decenni l'uno dall'altro. È l'unica ...

“L’isola disabitata”, un sogno tra Settecento e giorni nostri. INTERVISTA al direttore d'orchestra e al regista

Nicola Valentini e Luigi De Angelis, entrambi ravennati, entrambi al debutto operistico ...

L'Italia delle eccellenze al Mercato Coperto. INTERVISTE

Da Saipem a Fincantieri, da Aspesi a Severino, il dialogo sulla ripartenza

Dante2021. Indagine sulla fauna della Commedia. INTERVISTA a Marco Masseti

Sabato 11 settembre alle 11, alla Casa Matha, lo zoologo parlerà degli animali danteschi ...

Dante2021. Il Poeta, moderno e indispensabile. INTERVISTA a Guido Tonelli

Mercoledì 8 settembre alle 17.15, ai Chiostri Francescani, interviene al Festival ...

Dante2021. Mario Tozzi e la geologia nella Divina Commedia

Le idee in campo scientifico del Poeta secondo lo scienziato che conduce il programma ...

Ravenna Festival: si riparte con Riccardo Muti e la Trilogia. INTERVISTA a Franco Masotti

Il condirettore artistico parla della ripresa dell’attività con musica, danza e teatro ...

Elio racconta Enzo Jannacci: “È unico e grandissimo”. INTERVISTA

Lo spettacolo “Ci vuole orecchio”, dedicato al cantautore milanese, è in programma ...