Via Mentana, gli stendardi storici della stamperia Pascucci omaggiano Dante | la CRONACA di RAVENNA

Via Mentana, gli stendardi storici della stamperia Pascucci omaggiano Dante

Venerdì 17 settembre dalle 18. Danza, musica e street food a cura del ristorante Radici e dei cuochi Matteo Salbaroli, Marco Luongo, Erica Liverani e Francesco Bendandi

14 settembre 2021 - Anche via Mentana, la strada del centro storico alle spalle della residenza comunale, rende omaggio al Sommo Poeta con un allestimento che vede lungo la strada una serie di stendardi danteschi, realizzati dalla Stamperia Storica Pascucci di Gambettola, che in via Mentana ha un punto vendita. E nel rispetto della tradizione, per realizzare gli stendardi è stato utilizzato lo stampo originale del precedente centenario datato 1921, posto su tele anch’esse dello stesso periodo.

Nel tardo pomeriggio di venerdì 17 settembre, a partire dalle 18, gli stendardi saranno presentati con una iniziativa a cui interverranno, tra gli altri, gli esercenti di via Mentana e del Comitato Spasso in Ravenna, Riccardo Pascucci dell’omonima stamperia, Marcello Landi, presidente dell’associazione Dis-Ordine e Matteo Salbaroli di Ravenna Food. L’appuntamento proseguirà con l’animazione musicale, uno spettacolo di danza orientale e la proposta di street food a cura del ristorante Radici Cucina e Cantina, in collaborazione con Ravenna Food.

L’idea è stata realizzata dai commercianti della via con il contributo del Comitato Spasso in Ravenna attraverso “C’Entro con Valore”, uno dei progetti lanciati a inizio estate per sostenere l’organizzazione e il coordinamento degli esercenti attraverso i cosiddetti “Microprogetti di via”, il sostegno del Comune di Ravenna in collaborazione con Ripensando Ravenna e l’intervento di CPL Concordia che ha provveduto all’allestimento.

Il programma dalle 18
- Saluti degli esercenti di via Mentana e dei rappresentanti del Comitato Spasso in Ravenna
- Interventi:
Riccardo Pascucci – Stamperia storica Pascucci di Gambettola
“Come nascono gli stendardi danteschi”

Riccardo Ricci Petitoni – Comitato Spasso in Ravenna
“I microprogetti di via per il protagonismo del Centro Storico”

Marcello Landi – presidente associazione Dis-Ordine
“La via Mentana nel tempo, per una rivalorizzazione storica”

Matteo Salbaroli - responsabile Ravenna Food

A seguire, cibo di strada a cura del ristorante Radici cucina e cantina con prodotti reinterpretati in chiave "street food" con la partecipazione degli Chef di RavennaFood - CheftoChef emiliaromagnacuochi, Matteo Salbaroli di Cucina del Condominio, Marco Luongo di Akamì Casa & Bottega, Erica Liverani di Raflò e Francesco Bendandi di Sbrino, ai quali sarà affidata la preparazione dei dolci, ognuno la propria specialità.

Spettacolo di danza orientale con la Compagnia Nefertari's dancers che presenterà "La Divina Commedia in danza" e concerto di Messalina Fratnic Andrea Morelli Acoustic Duo: Messalina Fratnic (voce), Andrea Morelli (chitarra).

Per apericena e cena è consigliata la prenotazione al ristorante Radici Cucina e Cantinatel. 353-4161639


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Eventi

Con la Notte d'Oro alla scoperta dei tesori della città

Per l’occasione sono previsti itinerari di visita guidata ai monumenti più rappresentativi. ...

Con la Notte d'Oro alla scoperta dei tesori della città

Per l’occasione sono previsti itinerari di visita guidata ai monumenti più rappresentativi. ...

Gli eventi in programma oggi, domenica 17 ottobre. Sfoglia l'agenda di Ravenna eventi

Tutto quello che c'è da vedere, ascoltare, gustare...

Gli eventi in programma oggi, domenica 17 ottobre. Sfoglia l'agenda di Ravenna eventi

Tutto quello che c'è da vedere, ascoltare, gustare...

Gli eventi in programma oggi, sabato 16 ottobre. Sfoglia l'agenda di Ravenna eventi

Tutto quello che c'è da vedere, ascoltare, gustare...

Gli eventi in programma oggi, sabato 16 ottobre. Sfoglia l'agenda di Ravenna eventi

Tutto quello che c'è da vedere, ascoltare, gustare...

Biscotti Saltari

Un libro per te

Viola Ardone, «Il treno dei bambini»

A volte dobbiamo rinunciare a tutto, persino all'amore di una madre, per scoprire ...

Sopra le righe

Un perfetto «romanzo in forma di teatro» intorno alla figura di Grazia Deledda

Al centro, tre momenti della sua vita lontani decenni l'uno dall'altro. È l'unica ...

“L’isola disabitata”, un sogno tra Settecento e giorni nostri. INTERVISTA al direttore d'orchestra e al regista

Nicola Valentini e Luigi De Angelis, entrambi ravennati, entrambi al debutto operistico ...

L'Italia delle eccellenze al Mercato Coperto. INTERVISTE

Da Saipem a Fincantieri, da Aspesi a Severino, il dialogo sulla ripartenza

Dante2021. Indagine sulla fauna della Commedia. INTERVISTA a Marco Masseti

Sabato 11 settembre alle 11, alla Casa Matha, lo zoologo parlerà degli animali danteschi ...

Dante2021. Il Poeta, moderno e indispensabile. INTERVISTA a Guido Tonelli

Mercoledì 8 settembre alle 17.15, ai Chiostri Francescani, interviene al Festival ...

Dante2021. Mario Tozzi e la geologia nella Divina Commedia

Le idee in campo scientifico del Poeta secondo lo scienziato che conduce il programma ...

Ravenna Festival: si riparte con Riccardo Muti e la Trilogia. INTERVISTA a Franco Masotti

Il condirettore artistico parla della ripresa dell’attività con musica, danza e teatro ...

Elio racconta Enzo Jannacci: “È unico e grandissimo”. INTERVISTA

Lo spettacolo “Ci vuole orecchio”, dedicato al cantautore milanese, è in programma ...