Arte e cultura al Mercato Coperto. Inaugurata la mostra "Bottiglie d'Artista" | la CRONACA di RAVENNA

Arte e cultura al Mercato Coperto. Inaugurata la mostra "Bottiglie d'Artista"

Curata dalla Direzione Artistica di Banca Patrimoni Sella, è un omaggio a Linea Rosa. Bassi: "Vogliamo rafforzare il ruolo del nostro gruppo imprenditoriale verso la promozione dell’arte, portandola nei luoghi più frequentati dalle persone"

25 maggio 2021 - Dopo aver ospitato per sette mesi come “residenza d’artista” Enrico Mazzone e la sua Divina Commedia disegnata su un rotolo di carta lungo 97 metri, il Mercato Coperto è sempre più punto d’incontro per la valorizzazione dell’arte e propone ora la mostra itinerante "Bottiglie d’Artista", curata dalla Direzione Artistica di Banca Patrimoni Sella & C.L’evento è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa.

In collaborazione con Molino Spadoni, le sculture "Oggetto domestico" di Matilde Domestico e "Spirito e Bellezza" di Luisa Valentini, trovano ospitalità all’esterno dello storico ingresso del Mercato Coperto su Piazza Costa.
Un lungo cammino quello delle Bottiglie d’Artista, iniziato nel 2014, quando, in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, Palazzo Bricherasio, sede istituzionale di Banca Patrimoni Sella &C., le ha esposte nelle esedre di Via Lagrange 20 a Torino.
Da allora sono diventate soggetto per una mostra itinerante, volta a rimarcare il ruolo sociale dell’arte contemporanea.

“Abbiamo almeno due validi motivi per affiancare Molino Spadoni e Mercato Coperto a Banca Patrimoni Sella & C. in questa nuova iniziativa artistica” spiega Beatrice Bassi, Amministratore Delegato di M.C. SRL, la società di gestione del grande immobile storico di Piazza Costa.
“Innanzitutto vogliamo rafforzare sempre più il ruolo del gruppo imprenditoriale verso la promozione dell’arte, portandola nei luoghi più frequentati dalle persone. Ben volentieri ci facciamo carico di una ‘responsabilità sociale’ che avvertiamo molto forte sia nel creare occupazione e sviluppo, sia nel destinare molto del nostro interesse nel promuovere l’arte. Arte e bellezza creano cultura e la cultura consente di mettere l’uomo al centro in una nuova e moderna forma di umanesimo nella quale crediamo.
Le Bottiglie d’Artista nella loro maestosità, potenza e fragilità contemporaneamente ben rappresentano il tema della violenza domestica, e possono essere un importante richiamo di sensibilizzazione sul tema della violenza di genere”.

“Spesso si sostiene che la sensibilità e la bellezza non possono affrontare i problemi della società” afferma Leonardo Spadoni, presidente del Gruppo Spadoni. “Invece, penso che l’arte e la bellezza possano rappresentare i problemi in maniera che arrivino direttamente al cuore”.

“Credo nel patrimonio artistico e culturale – aggiunge Federico Sella, AD Banca Patrimoni Sella - e per questo ritengo che anche la Banca abbia possibilità di crescere accanto alle opere d’arte, vissute in luoghi non formali come può essere un museo”.

Per Elsa Signorino, assessora alla Cultura del Comune di Ravenna, “è veramente interessante proporre testimonianze artistiche in un luogo storico come questo, deputato all’enogastronomia, intesa anche come valore culturale”.

Mentre per Daniela Magnetti, della direzione artistica Banca Patrimoni Sella, “le ‘bottiglie d’artista’ rappresentano per la Banca una possibilità di dialogo con il territorio. In questo caso con una importante valenza sociale per testimoniare la condanna della violenza sulle donne”.

In chiusura Alessandra Bagnara e Michela Guerra, presidente e consigliera di Linea Rosa: “Quest’anno siamo nel trentennale della nostra associazione. Per noi è importante parlare a pubblici diversi e in forme diverse. In questo caso è l’arte il traino del messaggio di solidarietà contro la violenza sulle donne. La bellezza di queste opere esposte è un messaggio positivo così come il luogo che le ospita”.


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Cultura

Teatro Rasi, un riallestimento che guarda al futuro

I lavori, già iniziati, termineranno nel febbraio 2022; investimento di 600mila euro. ...

Teatro Rasi, un riallestimento che guarda al futuro

I lavori, già iniziati, termineranno nel febbraio 2022; investimento di 600mila euro. ...

DANTE2021. L'economia del Sommo Poeta analizzata dal governatore di Bankitalia, Ignazio Visco

Ospite d'eccezione della rassegna che si terrà dal 3 all'11 settembre. Il premio ...

DANTE2021. L'economia del Sommo Poeta analizzata dal governatore di Bankitalia, Ignazio Visco

Ospite d'eccezione della rassegna che si terrà dal 3 all'11 settembre. Il premio ...

Riccardo Muti, ottant’anni vissuti nel mondo

Tra i suoi tanti viaggi in nome della musica, dal 1997 anche quelli delle Vie dell’Amicizia. ...

Riccardo Muti, ottant’anni vissuti nel mondo

Tra i suoi tanti viaggi in nome della musica, dal 1997 anche quelli delle Vie dell’Amicizia. ...

RAVENNA FESTIVAL

Un libro per te

"Un cuore imperfetto" di Giorgia Martano e Giuseppe Baroncelli

'Beppe', per tutti i ravennati, notissimo medico e studioso ha scritto a quattro ...

Sopra le righe

Flavio Caroli e l’arte che cambia il mondo. INTERVISTA

Il critico e storico oggi sarà alla Rocca Brancaleone per mostrare e commentare venti ...

Racconti e canti di pianura allo Stadio dei Pini. INTERVISTA A BELPOLITI

La serata parte come un “trebbo” basato su Pianura, l’ultimo libro dello scrittore ...

Summertime 2, il ritorno. Giacobazzi: "In questa serie mi sposo!". INTERVISTA

Dopo il grande successo planetario della prima serie, distribuita da Netflix in tutto ...

Sollima: "L'inferno non ci ha mai mollato e non ci mollerà mai". INTERVISTA

Il compositore e violoncellista domani sera presenterà il suo nuovo lavoro su Dante ...

Riccardo Muti a Marradi: “La cultura per il bene delle prossime generazioni”

La riapertura del Teatro degli Animosi nel borgo appenninico è stata festeggiata ...

Al Festival, l’Accademia Bizantina diventa Romantica. INTERVISTA a Ottavio Dantone

Tutto Ottocento per il concerto di questa sera, una novità per il gruppo ravennate ...

Teodora inaugura il Ravenna Festival. INTERVISTA a Mauro Montalbetti

La trentaduesima edizione si apre a San Vitale con la nuova opera da camera in prima ...

Mosaico, ritratto di un'artista nel mondo: Luciana Notturni. INTERVISTA

"Abbiamo perso tutti i treni, in un settore che solo Ravenna ha"