Calcio. Un brutto Ravenna cede il passo al Matelica | la CRONACA di RAVENNA

Calcio. Un brutto Ravenna cede il passo al Matelica

Prestazione negativa dei giallorossi

03 marzo 2021 - Il Ravenna fa un passo indietro rispetto a quello visto nelle ultime gare e con il Matelica offre una prestazione opaca. Ospiti che capitalizzano un ottimo primo tempo nel quale Tomei tiene in bilico l’incontro parando un rigore a Leonetti. Nella ripresa, nonostante le mosse di Colucci, il Ravenna non riesce ad invertire l’andamento della partita.

Giallorossi che approcciano in modo aggressivo la gara, ma il Matelica non sta a guardare. Al 4’ minuto Sereni entra dal lato dell’area e converge al centro, la conclusione è deviata in angolo. Al’11 la doccia fredda, palla persa da Codromaz in uscita e Alberti che vola in contropiede, salta Jidayi e porta in vantaggio gli ospiti.
Il gol galvanizza il Matelica che prende in mano il pallino del gioco e si porta pericolosamente in avanti. Al 18’ occasione per il raddoppio, fallo di mano in area da parte di Jidayi ed arbitro che assegna il penalty. Dagli undici metri si presenta Leonetti, ma Tomei lo ipnotizza e sventa il pericolo con l’aiuto del palo. Il Ravenna non trova le misure e gli ospiti che controllano e ripartono, allo scadere nuova opportunità con una bella azione corale che libera Balestrero sulla sinistra, ma il centrocampista calcia alto.

Colucci prova a dare la sferzata ai suoi con tre sostituzioni ed il passaggio al 433. Il Ravenna adesso è messo meglio e subisce meno le invettive ospiti, ma fatica a trovare spazio davanti. Al 9’ una palla ben lavorata da Ferretti mette Sereni nelle condizioni di segnare, ma la rete viene annullata per un dubbio fuorigioco. Nuova opportunità al 15’ con un colpo di testa di Cesaretti, ma la conclusione scavalca oltre al portiere biancorosso anche la traversa.
Piove sul bagnato in casa giallorossa ed al 21’ lo stesso Cesaretti è costretto ad uscire per un infortunio al ginocchio che dalle prime impressioni sembra piuttosto serio. Il Ravenna è scosso e non riesce a incidere come a Fano. L’ultima palla arriva sulla testa di Marozzi al primo minuto di recupero, l’esterno ben imbeccato da Franchini anche in questo caso non inquadra lo specchio. Troppo poco per potere portare a casa punti in questa categoria, domenica a Gubbio ci vorrà ben altro per continuare a sperare nella salvezza.

TABELLINO:
Ravenna Football Club 1913 - Matelica: 0-1

Serie C - s.s. 20/21 - Girone B - 28^ Giornata
Ravenna Football Club 1913
: Tomei, Shiba (21' st Fiorani), Ferretti, Franchini, Zanoni (1' st Fiore), Codromaz, Rocchi, Sereni, Jidayi (1' st Cesaretti, 20' st Marozzi), Esposito (1' st Benedetti), Boccaccini. A disp.: Tonti, Raspa, Alari, Meli, Mancini. All.: Leonardo Colucci.
Matelica: Cardinali, Fracassini, Di Renzo, De Santis, Pizzutelli (24' st Mbaye), Leonetti (23' st Volpicelli), Balestrero, Magri, Calcagni, Peroni (23' st Moretti), Alberti. A disp.: Martorel, Vitali, Bordo, Zigrossi, Tofanari, Franchi, Maurizii. All.: Gianluca Colavitto.
Reti: 11' pt Alberti.
Note: Ammoniti: Alberti, Ferretti, Franchini, De Santis.


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Sport

Volley. La Conad vola ufficialmente ai playoff

Con Olbia sconfitta indolore ed esordio in Serie A2 per la 15enne Piomboni

Volley. La Conad vola ufficialmente ai playoff

Con Olbia sconfitta indolore ed esordio in Serie A2 per la 15enne Piomboni

Calcio. Giallorossi partono bene, ma nella ripresa cedono il passo al Perugia

Attesa per i risultati delle altre squadre pericolanti prima di tornare in campo ...

Calcio. Giallorossi partono bene, ma nella ripresa cedono il passo al Perugia

Attesa per i risultati delle altre squadre pericolanti prima di tornare in campo ...

Challenge Cup, Consar a Piacenza per l'ultima giornata del girone

Si gioca domani (alle 18) l’ultima giornata del torneo per l’Europa. Bonitta: “Continuiamo ...

Challenge Cup, Consar a Piacenza per l'ultima giornata del girone

Si gioca domani (alle 18) l’ultima giornata del torneo per l’Europa. Bonitta: “Continuiamo ...

RAVENNA FESTIVAL

Un libro per te

Beatrice e le altre nel libro di Marco Santagata

Le "Donne di Dante" è il titolo del volume postumo dello studioso pubblicato da ...

Sopra le righe

“L’Avvocato”, in uscita il documentario su Mario Salvagiani

Mezz’ora di immagini e video con personaggi come Riccardo e Cristina Muti, Marco ...

Maria Giovanna Maioli. "La sua voce arrivava dritta al cuore"

Anche a quello di chi sapeva poco di poesia. Nel giorno della sua scomparsa, ricordiamo ...

“Canzoni sul Senio”, un album di brani inediti sulla Liberazione. INTERVISTA A BONETTI

Il disco (acquistabile a 10 euro chiamando il numero 349 3523188) e` un progetto ...

I nuovi poveri da Covid ravennati. Intervista a Daniela Biondi della Caritas

Si pensa più ai morti e ai feriti che ai vivi? Sì, sarebbe necessario un bollettino ...

"Irroriamo questa stanca città, e una chiesa locale non proprio protagonista, di tematiche senza tempo"

E' la finalità del "Cenacolo dei Cercanti", che in occasione del Dantedì propone ...

Chiarini: "Un recupero di tridimensionalità spaziale e culturale per il 700esimo di Dante"

L'intellettuale ravennate invita a superare la bidimensionalità del web, per cogliere ...

Luparini: "La biblioteca, come tutti i luoghi di cultura, è e deve rimanere uno spazio partecipato"

Il direttore della Biblioteca "Alfredo Oriani" anticipa gli eventi per la riapertura, ...

Riccardo Muti, oggi sembra di vivere nei Masnadieri

''Con i teatri chiusi si uccide culturalmente una generazione''. Il testo dell'intervista ...