Biblioteca Classense, si rinnova la sezione saggistica e letteratura | la CRONACA di RAVENNA

Biblioteca Classense, si rinnova la sezione saggistica e letteratura

A disposizione del pubblico ci sono 50mila volumi

16 gennaio 2021 - La Biblioteca Classense si amplia: completato il progetto di rinnovamento della sezione di saggistica e letteratura

Si è concluso nel 2020 il percorso di riallestimento e rinnovamento delle collezioni della principale sezione a scaffale aperto della Biblioteca Classense: la sezione di saggistica e letteratura non contemporanea (dai classici greci e latini fino a tutto l’Ottocento) collocata al primo piano del complesso monumentale.

Il progetto denominato La classense si amplia – dopo l’inaugurazione dell’Ala delle Arti nel 2018 –ha coinvolto l'intero primo piano e tutti gli ambiti disciplinari qui ospitati. A lavoro ultimato, la sezione offre al pubblico oltre 50.000 volumi a scaffale aperto, con un consistente aggiornamento dell'offerta e una migliore leggibilità delle diverse collezioni, grazie anche a una rinnovata segnaletica basata sull’uso dei colori.

Per soddisfare al meglio le esigenze dell'utenza è stato ripensato anche l’allestimento, con un aumento dei posti studio di 12 unità e un incremento di ben 100 metri lineari dello scaffale aperto, valorizzando così il patrimonio acquisito dall'Istituzione nel corso degli ultimi anni, soprattutto nell’ambito delle discipline letterarie, da sempre fiore all'occhiello del patrimonio classense.


Nel 2020 il progetto si è focalizzato proprio sulla completa riorganizzazione delle raccolte letterarie, nata in primis dalla necessità di un'efficace integrazione con l'offerta di narrativa contemporanea della Sezione Lettura del piano terra. La rinnovata sezione di Letteratura – ospitata nel corridoio oggetto dell'intervento dell’architetto Dezzi Bardeschi e nei cinque camerini che vi si affacciano – offre al lettore un’ampia e aggiornata selezione di volumi di saggi critici e di testi di autori attivi fino alla fine dell’Ottocento, italiani e stranieri, e si sviluppa secondo criteri che favoriscono la vicinanza fisica tra opere letterarie e relativi contributi critici.

La sezione presenta inoltre una quota rilevante, e qualitativamente di pregio, di materiale finora collocato nei magazzini (come ad esempio la collana Einaudi I Millenni), permettendo in ultima analisi ai lettori di fare una corposa ‘carrelata’ dei testi più significativi della produzione letteraria.


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Cultura

Olindo Guerrini, Sonetti Romagnoli

La mostra presso le vetrine del “Private Banking” in Piazza del Popolo

Olindo Guerrini, Sonetti Romagnoli

La mostra presso le vetrine del “Private Banking” in Piazza del Popolo

Tournée in streaming per Muti e la Cherubini

A Bergamo, Napoli e Palermo per i concerti disponibili online dal 21, 26 e 28 ma ...

Tournée in streaming per Muti e la Cherubini

A Bergamo, Napoli e Palermo per i concerti disponibili online dal 21, 26 e 28 ma ...

Longo pubblica l’edizione critica “definitiva” dei Sonetti Romagnoli di Olindo Guerrini

Un’opera imponente, di 850 pagine, curata dal professor Renzo Cremante dell’Università ...

Longo pubblica l’edizione critica “definitiva” dei Sonetti Romagnoli di Olindo Guerrini

Un’opera imponente, di 850 pagine, curata dal professor Renzo Cremante dell’Università ...

RAVENNA FESTIVAL

Un libro per te

“Dice che era un bell'uomo... Il genio di Dalla e Pallottino”: a 50 anni dalla pubblicazione di “4/3/1943” esce il libro di Massimo Londini

Nel volume numerosi scatti fotografici di Walter Breveglieri, la prefazione scritta ...

Sopra le righe

Elio Germano e Chiara Lagani: “Siamo liberi di pensare con la nostra testa?”

Intervista alla coautrice che spiega il lavoro sulle parole del “Mein Kampf” per ...

"Orfeo", una storia di giovani senza il finale. Intervista a Pier Luigi Pizzi: "Mi piace immaginare che non ci sia nessuno, neanche Dio, a salvarlo. Non esiste altro che la solitudine"

In questi giorni è a Ravenna per regia, scene e costumi dell’opera di Monteverdi ...

"Tessere del '900" e i progetti culturali dedicati a Dante. Intervista al presidente Casavecchia

L'influenza del Sommo Poeta nella società del secolo scorso sarà il tema di un ciclo ...

Intervista al regista Gerardo Lamattina in lizza per il David di Donatello. LE FOTO DI SCENA

“Il Drago di Romagna”, incentrato sul 'magiò', il popolare gioco di origine cinese ...

Chiarini: "I ristoranti riaprono? Evviva". Critiche alla moltiplicazione delle 'denominazioni'

"Tra i servizi e diritti di base emersi col Covid (salute, istruzione, cibo) va inserita ...

La cultura riparte velocemente. Niente chiusura settimanale il lunedì e presto orari lunghi

Intervista a Maurizio Tarantino. Il passaggio in zona gialla permette di nuovo l’accesso ...

Il diavolo e l’anima ai tempi dell’epidemia. Intervista a Luca Micheletti

Il regista e interprete dell’Histoire du Soldat di Stravinskij che oggi, sabato 23 ...

I giovani per Dante in treno con il MEI

Il Meeting degli Indipendenti di Faenza invita gli under 35 a formare una nuova orchestra ...