"Far riaprire gli alberghi, altrimenti da marzo le aziende chiuderanno per sempre" | la CRONACA di RAVENNA

"Far riaprire gli alberghi, altrimenti da marzo le aziende chiuderanno per sempre"

Appello dei presidenti di Federalberghi e Asshotel, Calisesi e Donati

14 gennaio 2021 - Far ripartire in sicurezza il settore alberghiero, altrimenti da marzo numerose aziende potrebbero chiudere definitivamente. L'appello è dei presidenti di Federalberghi Confcommercio, Raffaele Calisesi, e di Assohotel Confesercenti, Filippo Donati, che pongono l’attenzione anche sull’insufficienza dei ristori per il settore alberghiero. Per questo motivo "sarebbe utile trovare soluzioni anche sulla fiscalità locale e sulle tariffe dei servizi anche per l’anno 2021 e 2022".

Il 2020 per il settore alberghiero si è chiuso "con un calo di fatturato importante che nella città d’arte raggiunge punte di oltre il 70% rispetto all’anno precedente.
Chiusure obbligatorie imposte dai Dpcm, blocchi alla mobilità tra Regioni e tra Comuni e chiusure delle attività del mondo della cultura hanno fortemente penalizzato il settore turistico ricettivo che, se formalmente potrebbe restare aperto, nei fatti non può farlo perché gli alberghi sono praticamente irraggiungibili alla clientela".

"L’anno scorso - spiegano Donati e Calisesi - si era lavorato nei mesi di gennaio e febbraio, quindi in bassa stagione, e anche nei mesi estivi e autunnali fino ad ottobre, le richieste di alloggio erano last minute e con tariffe fortemente scontate. Questo ha minato seriamente la marginalità del settore in particolar modo della città, che a differenza dei lidi (dove l’offerta è orientata prevalentemente sul periodo estivo, quando il Covid sembrava sotto controllo) ha risentito pesantemente anche delle chiusure imposte alla ristorazione e alla filiera culturale (musei, teatri ecc.)".

"Dai dati in nostro possesso non ci risultano contagi da Covid nelle strutture alberghiere, perché sin dall’inizio le federazioni di settore Federalberghi e Asshotel, hanno lavorato sulle linee guida per la sicurezza da contagi Covid che sono sempre state rigidamente applicate per la salvaguardia dei clienti.
Occorre che l’anno dantesco lasci al Comune di Ravenna delle iniziative stabili nel tempo come percorsi danteschi, mostre permanenti, iniziative culturali che facciano del territorio ravennate uno dei luoghi del poeta riconosciuto a livello mondiale. Bene quindi l’iniziativa di Confcommercio e Confesercenti per prolungare le celebrazioni dantesche".

Per quanto riguarda il futuro è necessario far ripartire in sicurezza il settore che da lavoro a tantissime persone ed è trainante per l’economia del territorio. I blocchi agli spostamenti tra regioni e tra comuni minano alla radice la ripartenza e non possono proseguire oltre. Devono essere rimossi i divieti agli spostamenti e puntare sul rispetto della prevenzione con rigide ed efficienti linee guida.

Se non ci saranno le condizioni per la riapertura degli alberghi entro breve tempo a marzo, purtroppo, molte imprese dovranno fare scelte dolorose che non vorrebbero mai fare, intervenendo sugli organici. Su questo facciamo appello a tutti i corpi intermedi e alla politica affinché il patrimonio rappresentato dai lavoratori possa essere tutelato, garantendo sin da subito le migliori condizioni di lavoro alle strutture ricettive".


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Economia

E' nata Acqua Ingegneria, progetterà opere nei settori idrico e portuale

Partecipata da Romagna Acque-Società delle Fonti, Autorità di Sistema Portuale del ...

E' nata Acqua Ingegneria, progetterà opere nei settori idrico e portuale

Partecipata da Romagna Acque-Società delle Fonti, Autorità di Sistema Portuale del ...

Registro Imprese: compie 25 anni il big data unico delle aziende italiane

L’anagrafe digitale del sistema camerale mette a disposizione oltre 6 milioni di ...

Registro Imprese: compie 25 anni il big data unico delle aziende italiane

L’anagrafe digitale del sistema camerale mette a disposizione oltre 6 milioni di ...

La Cna: "Dante anche nel 2022 con apposite risorse"

Un documento per il rilancio del turismo consegnato all'assessore Costantini

La Cna: "Dante anche nel 2022 con apposite risorse"

Un documento per il rilancio del turismo consegnato all'assessore Costantini

RAVENNA FESTIVAL

Un libro per te

“Dice che era un bell'uomo... Il genio di Dalla e Pallottino”: a 50 anni dalla pubblicazione di “4/3/1943” esce il libro di Massimo Londini

Nel volume numerosi scatti fotografici di Walter Breveglieri, la prefazione scritta ...

Sopra le righe

Elio Germano e Chiara Lagani: “Siamo liberi di pensare con la nostra testa?”

Intervista alla coautrice che spiega il lavoro sulle parole del “Mein Kampf” per ...

"Orfeo", una storia di giovani senza il finale. Intervista a Pier Luigi Pizzi: "Mi piace immaginare che non ci sia nessuno, neanche Dio, a salvarlo. Non esiste altro che la solitudine"

In questi giorni è a Ravenna per regia, scene e costumi dell’opera di Monteverdi ...

"Tessere del '900" e i progetti culturali dedicati a Dante. Intervista al presidente Casavecchia

L'influenza del Sommo Poeta nella società del secolo scorso sarà il tema di un ciclo ...

Intervista al regista Gerardo Lamattina in lizza per il David di Donatello. LE FOTO DI SCENA

“Il Drago di Romagna”, incentrato sul 'magiò', il popolare gioco di origine cinese ...

Chiarini: "I ristoranti riaprono? Evviva". Critiche alla moltiplicazione delle 'denominazioni'

"Tra i servizi e diritti di base emersi col Covid (salute, istruzione, cibo) va inserita ...

La cultura riparte velocemente. Niente chiusura settimanale il lunedì e presto orari lunghi

Intervista a Maurizio Tarantino. Il passaggio in zona gialla permette di nuovo l’accesso ...

Il diavolo e l’anima ai tempi dell’epidemia. Intervista a Luca Micheletti

Il regista e interprete dell’Histoire du Soldat di Stravinskij che oggi, sabato 23 ...

I giovani per Dante in treno con il MEI

Il Meeting degli Indipendenti di Faenza invita gli under 35 a formare una nuova orchestra ...