"Niente riscaldamento, chiusa la piscina" | la CRONACA di RAVENNA

"Niente riscaldamento, chiusa la piscina"

Critiche di Veronica Verlicchi (La Pigna) alla gestione dell'impianto

09 gennaio 2021 - "Il gestore della piscina comunale, la società Pool 4.0, ha reso noto nei giorni scorsi con un laconico comunicato a firma del direttore, che “a causa di una rottura nell’impianto di riscaldamento", il centro nuoto G. Gambi resterà chiuso fino al termine dei lavori. E' quanto scrive, in una nota, Veronica Verlicchi, capogruppo della Pigna.

"Già nei giorni scorsi - aggiunge - l’impianto era stato chiuso a causa di un problema tecnico. Le interruzioni a singhiozzo del servizio, la questione mai risolta nonostante le promesse dell’assessore Fagnani dei soffioni asciugacapelli, unitamente a tutte le problematiche già tristemente note della nostra piscina comunale, hanno fatto giustamente infuriare i tanti fruitori della stessa.
Ci viene anche riferito che la piscina, riaperta ai primi di gennaio, presentava una temperatura dell’acqua più fredda rispetto al normale.
Ora il nuovo stop, che durerà presumibilmente almeno 3-4 giorni, crea nuovi disagi ai fruitori".

Verlicchi ricorda che la società che gestisce attualmente la piscina Gambi, "é stata costituita in tempi recentissimi e non presenta la necessaria esperienza di gestione di impianti natatori.
E gioverà anche ricordare che il socio di maggioranza di Pool 4.0 (51%) é quell’Arco Lavori che circa 2 anni fa presentò un progetto totalmente inadeguato di rifacimento della piscina.
Progetto (in)spiegabilmente approvato dal Sindaco Michele de Pascale e dalla sua Giunta e poi abortito a seguito delle nostre aspre critiche, di quelle di molte società di nuoto ravennati e della bocciatura della Federazione Nazionale Nuoto dell’Emilia-Romagna. Il restante 49% della proprietà di Pool 4.0 é in mano al soggetto che fino a pochi mesi prima era il direttore commerciale del precedente gestore della piscina comunale. La Pool 4.0 continua a giovare di proroghe per la gestione da parte dell’amministrazione de Pascale, mentre lo stesso sindaco aveva dichiarato che entro maggio 2019 avrebbe portato in Consiglio comunale una nuova soluzione per la piscina. A ormai 2 anni di distanza non si é visto ancora nulla".

"Ci chiediamo se de Pascale intenda avviare una verifica puntuale e dettagliata sul rispetto da parte del gestore di tutti gli obblighi e di tutti gli adempimenti previsti dal contratto sottoscritto con il Comune di Ravenna. E se, visti i perduranti problemi che portano alle frequenti chiusure della piscina, intenda finalmente sbloccare il progetto di rifacimento dell’impianto natatorio cittadino che langue ormai da 3 anni sulle scrivanie degli uffici tecnici comunali".


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Politica

Romagna rossa. Morrone (Lega): "Bonaccini sbaglia, faccia un passo indietro, da valutare non solo dati sanitari"

"Un bravo amministratore assume decisioni basandosi su più fattori altrettanto importanti. ...

Romagna rossa. Morrone (Lega): "Bonaccini sbaglia, faccia un passo indietro, da valutare non solo dati sanitari"

"Un bravo amministratore assume decisioni basandosi su più fattori altrettanto importanti. ...

De Pascale sindaco fino all'autunno. Le elezioni slittano a una data tra il 15 settembre e il 15 ottobre. Seggi nelle scuole appena aperte?

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge che rinvia le elezioni amministrative ...

De Pascale sindaco fino all'autunno. Le elezioni slittano a una data tra il 15 settembre e il 15 ottobre. Seggi nelle scuole appena aperte?

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge che rinvia le elezioni amministrative ...

Darsena, ridotto del 65% il contributo aggiuntivo per opere pubbliche di sostenibilità

Passa da 75 a 26,25 euro al metro quadrato. Lo ha deciso all'unanimità il consiglio ...

Darsena, ridotto del 65% il contributo aggiuntivo per opere pubbliche di sostenibilità

Passa da 75 a 26,25 euro al metro quadrato. Lo ha deciso all'unanimità il consiglio ...

RAVENNA FESTIVAL

Un libro per te

“Dice che era un bell'uomo... Il genio di Dalla e Pallottino”: a 50 anni dalla pubblicazione di “4/3/1943” esce il libro di Massimo Londini

Nel volume numerosi scatti fotografici di Walter Breveglieri, la prefazione scritta ...

Sopra le righe

Elio Germano e Chiara Lagani: “Siamo liberi di pensare con la nostra testa?”

Intervista alla coautrice che spiega il lavoro sulle parole del “Mein Kampf” per ...

"Orfeo", una storia di giovani senza il finale. Intervista a Pier Luigi Pizzi: "Mi piace immaginare che non ci sia nessuno, neanche Dio, a salvarlo. Non esiste altro che la solitudine"

In questi giorni è a Ravenna per regia, scene e costumi dell’opera di Monteverdi ...

"Tessere del '900" e i progetti culturali dedicati a Dante. Intervista al presidente Casavecchia

L'influenza del Sommo Poeta nella società del secolo scorso sarà il tema di un ciclo ...

Intervista al regista Gerardo Lamattina in lizza per il David di Donatello. LE FOTO DI SCENA

“Il Drago di Romagna”, incentrato sul 'magiò', il popolare gioco di origine cinese ...

Chiarini: "I ristoranti riaprono? Evviva". Critiche alla moltiplicazione delle 'denominazioni'

"Tra i servizi e diritti di base emersi col Covid (salute, istruzione, cibo) va inserita ...

La cultura riparte velocemente. Niente chiusura settimanale il lunedì e presto orari lunghi

Intervista a Maurizio Tarantino. Il passaggio in zona gialla permette di nuovo l’accesso ...

Il diavolo e l’anima ai tempi dell’epidemia. Intervista a Luca Micheletti

Il regista e interprete dell’Histoire du Soldat di Stravinskij che oggi, sabato 23 ...

I giovani per Dante in treno con il MEI

Il Meeting degli Indipendenti di Faenza invita gli under 35 a formare una nuova orchestra ...