La 'bella magia' di Ravaioli Legnami | la CRONACA di RAVENNA

La 'bella magia' di Ravaioli Legnami

Un video imperniato sull'azienda per augurare Buon Natale

23 dicembre 2020 - Il Natale è, per antonomasia, magia, colori caldi e sentimenti profondi legati alla sfera affettiva. E anche il Natale 2020 può e deve esprimere emozioni e messaggi positivi, pur in una fase delicata per i rapporti sociali ed economici. Ed ecco modi e maniere per contrastare con musica, toni, colore e calore il grigiore di un periodo così particolare.

È con questo spirito che è nato “Una bella magia”, video scritto e diretto da Giovanni Bagnari per Ravaioli Legnami. Un breve racconto dal mood disneyano attraverso immagini e musica per augurare Buon Natale a tutti, dai clienti dell’azienda ai fornitori, dagli impiegati a chi nel corso dell’anno intreccia i propri rapporti umani e lavorativi con l’azienda fondata nel 1985, con sede a Villanova di Bagnacavallo e filiali a Bologna e Rimini, punto di riferimento nel mondo del decking per pavimentazioni e rivestimenti in legno da esterni.

La genesi del progetto prende spunto dall’impossibilità odierna di celebrare le feste natalizie con la consueta cena collettiva per lo scambio di auguri. Un impedimento che viene tramutato nell’occasione per realizzare qualcosa di diverso e allo stesso tempo significativo.

“Il legno è la nostra magia – racconta Angelo Bagnari, export manager di Ravaioli – e abbiamo realizzato un video per trascorrere due minuti in nostra compagnia, nel mondo Ravaioli e non solo. Anche dopo tanti anni di attività, continua a farci brillare gli occhi. In azienda si respira sempre un'aria molto vivace e con questo breve racconto natalizio abbiamo voluto cambiare il colore al 2020”.
Il cortometraggio termina con la frase 'Tenete sempre con voi una bella magia': “È il nostro augurio – continua ancora Angelo Bagnari – per tutti quanti. Suggeriamo a ognuno di trovarla, nel lavoro o negli affetti. Quella magia sarà molto utile. Non dimentichiamo che possiamo essere magici anche in questo momento. Lanciamo un inno alla spensieratezza. Il 2020 ha cercato di farci dimenticare cosa significa, ma non deve riuscirci. Vogliamo entrare nel 2021 con questa magia addosso”.

Il video, girato nella sede di Villanova di Bagnacavallo, è opera, come detto, di Giovanni Bagnari, autore televisivo. Tra i suoi ultimi lavori da segnalare il documentario “Ferro” per Amazon Prime Video dedicato proprio al cantante Tiziano Ferro. Protagonisti del filmato sono Elio Bagnari, presidente di Ravaioli Legnami, Angelo Bagnari, export manager, Mirko Franceschelli, direttore generale, e Chiara Bagnari, responsabile amministrativa.

Oltre al video, Ravaioli Legnami fornirà anche un ulteriore contributo fattivo a rendere speciale questo Natale con una serie di azioni di charity mirate. In occasione delle festività, l’azienda devolverà il budget solitamente dedicato alle strenne natalizie trasformandolo in donazioni a favore di due realtà legate al territorio e alla stessa Ravaioli: l’Istituto Oncologico Romagnolo, organizzazione no profit impegnata nella ricerca e nell'assistenza dei malati oncologici, e l’Associazione Giacomo Sintini che raccoglie fondi per lo studio contro leucemie e linfomi e per l'assistenza onco-ematologica. L'azienda ha inoltre pensato a regalo natalizio per i suoi dipendenti.


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Sopra le righe

Elio Germano e Chiara Lagani: “Siamo liberi di pensare con la nostra testa?”

Intervista alla coautrice che spiega il lavoro sulle parole del “Mein Kampf” per ...

Elio Germano e Chiara Lagani: “Siamo liberi di pensare con la nostra testa?”

Intervista alla coautrice che spiega il lavoro sulle parole del “Mein Kampf” per ...

"Tessere del '900" e i progetti culturali dedicati a Dante. Intervista al presidente Casavecchia

L'influenza del Sommo Poeta nella società del secolo scorso sarà il tema di un ciclo ...

"Tessere del '900" e i progetti culturali dedicati a Dante. Intervista al presidente Casavecchia

L'influenza del Sommo Poeta nella società del secolo scorso sarà il tema di un ciclo ...

"Orfeo", una storia di giovani senza il finale. Intervista a Pier Luigi Pizzi: "Mi piace immaginare che non ci sia nessuno, neanche Dio, a salvarlo. Non esiste altro che la solitudine"

In questi giorni è a Ravenna per regia, scene e costumi dell’opera di Monteverdi ...

"Orfeo", una storia di giovani senza il finale. Intervista a Pier Luigi Pizzi: "Mi piace immaginare che non ci sia nessuno, neanche Dio, a salvarlo. Non esiste altro che la solitudine"

In questi giorni è a Ravenna per regia, scene e costumi dell’opera di Monteverdi ...

RAVENNA FESTIVAL

Un libro per te

“Dice che era un bell'uomo... Il genio di Dalla e Pallottino”: a 50 anni dalla pubblicazione di “4/3/1943” esce il libro di Massimo Londini

Nel volume numerosi scatti fotografici di Walter Breveglieri, la prefazione scritta ...

Sopra le righe

Elio Germano e Chiara Lagani: “Siamo liberi di pensare con la nostra testa?”

Intervista alla coautrice che spiega il lavoro sulle parole del “Mein Kampf” per ...

"Orfeo", una storia di giovani senza il finale. Intervista a Pier Luigi Pizzi: "Mi piace immaginare che non ci sia nessuno, neanche Dio, a salvarlo. Non esiste altro che la solitudine"

In questi giorni è a Ravenna per regia, scene e costumi dell’opera di Monteverdi ...

"Tessere del '900" e i progetti culturali dedicati a Dante. Intervista al presidente Casavecchia

L'influenza del Sommo Poeta nella società del secolo scorso sarà il tema di un ciclo ...

Intervista al regista Gerardo Lamattina in lizza per il David di Donatello. LE FOTO DI SCENA

“Il Drago di Romagna”, incentrato sul 'magiò', il popolare gioco di origine cinese ...

Chiarini: "I ristoranti riaprono? Evviva". Critiche alla moltiplicazione delle 'denominazioni'

"Tra i servizi e diritti di base emersi col Covid (salute, istruzione, cibo) va inserita ...

La cultura riparte velocemente. Niente chiusura settimanale il lunedì e presto orari lunghi

Intervista a Maurizio Tarantino. Il passaggio in zona gialla permette di nuovo l’accesso ...

Il diavolo e l’anima ai tempi dell’epidemia. Intervista a Luca Micheletti

Il regista e interprete dell’Histoire du Soldat di Stravinskij che oggi, sabato 23 ...

I giovani per Dante in treno con il MEI

Il Meeting degli Indipendenti di Faenza invita gli under 35 a formare una nuova orchestra ...