Referendum. Mascherina, gel, distanziamento. IL VIDEO

Le norme previste nel protocollo sanitario e di sicurezza sottoscritto dai ministri dell'Interno e della Salute

21 settembre 2020 - Il protocollo sanitario e di sicurezza sottoscritto dai ministri dell'Interno e della Salute prevede le misure anti Covid. Il documento è consultabile a questo link
https://dait.interno.gov.it/documenti/protocollo_sanitario_elezioni_2020_0.pdf
Ecco le precauzioni da adottare.

Ingressi scaglionati e gel all'ingresso

Per evitare assembramenti nei seggi, gli accessi saranno contigentati già all'ingresso dell'edificio. All'esterno della struttura, laddove possibile e necessario, sono state allestite apposite aree di attesa per i votanti. Inoltre, sono previsti percorsi distinti di entrata e di uscita, chiaramente identificati con opportuna segnalatica, per evitare ''il rischio di interferenza dei flussi'' si legge nel documento. Prima di entrare nei seggi, e all'uscita, bisognerà igienizzare le mani con il gel erogabile dal dispenser disposto all'esterno delle aule.

Distanza di sicurezza

Anche alle urne, vale la regola della distanza interpersonale di un metro. Il distanziamento non dovrà mai essere inferiore alla soglia di sicurezza stabilita né tra i componenti del seggio né tra questi ultimi e gli elettori. La distanza dovrà essere di 2 metri al momento dell'identificazione, cioè quando bisognerà rimuovere la mascherina per il tempo utile al riconoscimento del votante.

Si vota con la mascherina

La mascherina è obbligatoria per tutti. Gli elettori e i componenti del seggio sono tenuti a indossarla durante l'esercizio di voto. Questo vuol dire che bisognerà tenerla anche in cabina elettorale. Gli scrutinatori e il presidente di seggio dovranno sostituire il dispositivo di protezione individuale ogni 4/5 ore se dotati della mascherina chirurgica, ogni 8/10 ore se si è scelta una Ffp2.

Matita sanificata

La matita copiativa, cioè quella utilizzata per esprimere la propria preferenza sulla scheda elettorale, dovrà essere sanificata tra un elettore e l'altro. Inoltre, bisognerà che anche le tutte le altri superfici di contatto (banchi, sedie, etcetera) siano igienizzate con accuratezza nell'alternanza tra i votanti.
Infine, bisognerà garantire una buona areazione degli ambienti e pulizia degli spazi comuni (bagni e corridoi compresi) che, ad intervallo di tempo regolare, dovranno essere sanificati.

IL VIDEO DEL CORRIERE



© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Cronaca

Coronavirus, i casi odierni salgono a 91

Riscontrati 42 asintomatici e 49 con sintomi; 85 in isolamento domiciliare e 6 r ...

Coronavirus, i casi odierni salgono a 91

Riscontrati 42 asintomatici e 49 con sintomi; 85 in isolamento domiciliare e 6 r ...

Dà in escadescenza alla stazione di Ferrara, arrestato

Aggredisce a calci gli agenti intervenuti

Dà in escadescenza alla stazione di Ferrara, arrestato

Aggredisce a calci gli agenti intervenuti

Arrestato pregiudicato 41enne

A Roma era stato condannato a tre anni per spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza ...

Arrestato pregiudicato 41enne

A Roma era stato condannato a tre anni per spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza ...

RAVENNA FESTIVAL

Un libro per te

La donne valorose di Serena Dandini

Le vite di trentaquattro donne, intraprendenti, controcorrente, spesso perseguitate, ...

Sopra le righe

La Trilogia d’Autunno, Dante e l’amore caparbio della città

È stata presentata oggi al Teatro Alighieri la nuova produzione “Faust rapsodia. ...

Pablo Neruda, un delitto di Pinochet?

Intervista a Roberto Ippolito, che oggi alla Classense parlerà del libro d’inchiesta ...

L'avvio di un grande progetto con il Corso di laurea in Medicina. A Ravenna studenti preparati

Chi ha superato il test è nella prima metà della graduatoria nazionale, dove Ravenna, ...

Si mangia ogni giorno (non per tutti) e qualcuno meglio degli altri

Le stelle Michelin in un secolo di storia

Paolo Roversi-Studio Luce. “Alla fine la fotografia è solo una questione d’Amore”

270 scatti raccontano i cinquant'anni di lavoro del grande fotografo di moda. La ...

don Francesco, Pirro e Renzo a passeggio in via Stradone

Guardigli? Si batteva con la parola e con la penna

Dacia Maraini: "La bellezza di questa città? Etica, non estetica". L'INTERVISTA

La scrittrice ha presentato alla Classense il libro 'Trio'

I Chiostri, la Tomba, il Lauro e le Letture: Dante per sempre Sommo nella spiritualità della basilica

Il racconto ‘speciale’ della serata in San Francesco