E' nata "App Oriani", un progetto degli studenti per gli studenti

Rende facile l'accesso alle informazioni sui servizi del Liceo Scientifico. Pensata in epoca pre Covid, si è saputa aggiornare tenendo conto delle norme anti pandemia. E' scaricabile gratuitamente da Google Play e Apple Store

19 settembre 2020 - Il Liceo Scientifico Oriani si è dotato di un'applicazione scaricabile gratuitamente da Google Play e Apple Store: "App Oriani". Nata da un progetto realizzato dagli studenti dell'Istituto, rende facile l'accesso alle informazioni sui servizi offerti.

Include le ultime notizie riguardanti la scuola, un calendario degli eventi, una mappa della sede e della succursale, gli orari settimanali dei laboratori e di altri locali ad uso comune, una piattaforma per effettuare ordinazioni per l'asporto al servizo bar della scuola.

Coinvolti nel progetto gli studenti Stefano Volpe, Giulia Ghirardi, Francesco Ravaglia, Giovanni Brandolini (nell'intervista) e, nel ruolo di collaudatori, Francesco Bondi, Luca Bulgarelli, Nicola Cavarra, Giovanni Rinchiuso, Stefano Zecchi. Da segnalare che Volpe, Ghirardi e Zecchi si sono diplomati nell'anno scolastico 2019/2020 e hanno offerto la loro collaborazione pur avendo già terminato gli studi.
L'INTERVISTA AL DIRIGENTE SCOLASTICO GIANLUCA DRADI



© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Cronaca

Coronavirus, i casi odierni salgono a 91

Riscontrati 42 asintomatici e 49 con sintomi; 85 in isolamento domiciliare e 6 r ...

Coronavirus, i casi odierni salgono a 91

Riscontrati 42 asintomatici e 49 con sintomi; 85 in isolamento domiciliare e 6 r ...

Dà in escadescenza alla stazione di Ferrara, arrestato

Aggredisce a calci gli agenti intervenuti

Dà in escadescenza alla stazione di Ferrara, arrestato

Aggredisce a calci gli agenti intervenuti

Arrestato pregiudicato 41enne

A Roma era stato condannato a tre anni per spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza ...

Arrestato pregiudicato 41enne

A Roma era stato condannato a tre anni per spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza ...

RAVENNA FESTIVAL

Un libro per te

La donne valorose di Serena Dandini

Le vite di trentaquattro donne, intraprendenti, controcorrente, spesso perseguitate, ...

Sopra le righe

La Trilogia d’Autunno, Dante e l’amore caparbio della città

È stata presentata oggi al Teatro Alighieri la nuova produzione “Faust rapsodia. ...

Pablo Neruda, un delitto di Pinochet?

Intervista a Roberto Ippolito, che oggi alla Classense parlerà del libro d’inchiesta ...

L'avvio di un grande progetto con il Corso di laurea in Medicina. A Ravenna studenti preparati

Chi ha superato il test è nella prima metà della graduatoria nazionale, dove Ravenna, ...

Si mangia ogni giorno (non per tutti) e qualcuno meglio degli altri

Le stelle Michelin in un secolo di storia

Paolo Roversi-Studio Luce. “Alla fine la fotografia è solo una questione d’Amore”

270 scatti raccontano i cinquant'anni di lavoro del grande fotografo di moda. La ...

don Francesco, Pirro e Renzo a passeggio in via Stradone

Guardigli? Si batteva con la parola e con la penna

Dacia Maraini: "La bellezza di questa città? Etica, non estetica". L'INTERVISTA

La scrittrice ha presentato alla Classense il libro 'Trio'

I Chiostri, la Tomba, il Lauro e le Letture: Dante per sempre Sommo nella spiritualità della basilica

Il racconto ‘speciale’ della serata in San Francesco