Il Csi: "Pronti a ripartire". Ma scoppia il caso palestre

Il comitato proporrà tutti i campionati a squadre

04 agosto 2020 - “Proporremo tutti i nostri campionati a squadre”. L’annuncio è del presidente del comitato territoriale Csi Ravenna-Lugo Alessandro Bondi; pur in presenza delle tante problematiche e delle numerose incertezze legate alla partenza della nuova stagione sportiva, il presidente territoriale lancia un messaggio di speranza alle sue 117 società affiliate e ai suoi 20613 tesserati.

“In realtà non ci siamo mai fermati. Ci siamo sempre attenuti alle norme e non abbiamo improvvisato nulla, tanto che là dove non si poteva riprendere l’attività in mancanza dei requisiti necessari per garantire la piena sicurezza abbiamo deciso di rimandare o sospendere. Continueremo a rispettare le norme vigenti e quelle nuove che verranno eventualmente.

In queste settimane abbiamo mantenuto, attraverso le varie commissioni, contatti costanti e continui con le nostre società per raccogliere le loro esigenze, ascoltare le loro problematiche e provare a risolverle e per capire anche come potranno ripartire”.

La diffusione del Covid-19 ha costretto anche il Csi a chiudere anticipatamente tutti i suoi campionati a squadre – “che però ufficialmente non abbiamo ancora annullato” – e le manifestazioni ed eventi in calendario, tra cui la classicissima Due Giorni Mare, “che formalmente non abbiamo ancora rinunciato a organizzare: stiamo valutando se e come riproporla”, e indotto a ripensare e riprogettare il modo di fare attività, ma nel periodo di lockdown la presenza del Csi si è comunque notata. Dagli e-sport e dai corsi allenatori condivisi con i comitati di Modena e Firenze, ai progetti Safe Sport (su scala nazionale) e Sport, Salute e Disabilità, dal Cre estivo spostato all’interno della scuola Camerani, fino all’ampio ventaglio di attività fisica all’aperto con il progetto Ravenna Park Training, condotto in collaborazione con Gym Academy e Ravenna Runners Club, il Csi è riuscito comunque a garantire un’attività nel pieno rispetto delle norme di sicurezza e dei vari protocolli.

Ora si lavora per settembre quando aprirà ufficialmente l’annata sportiva 2020/21: uno degli snodi cruciali sarà la disponibilità delle palestre: “Non sappiamo ancora nulla – ammette Bondi – il Comune ci sta lavorando e noi attendiamo sviluppi: senza palestre è difficile accontentare le società e portare avanti i corsi, gli allenamenti, le iniziative e gli eventi che di solito facciamo. Speriamo quanto prima di avere risposte in merito”.


© copyright la Cronaca di Ravenna
CONDIVIDI

Altro da:
Sport

Ravenna già in palla resiste all'Atalanta

Buona prestazione dei giallorossi che soccombono 3-1

Ravenna già in palla resiste all'Atalanta

Buona prestazione dei giallorossi che soccombono 3-1

L'OraSì incontra i tifosi alla Rocca tra applausi e fotografie

Una bella serata per il primo approccio con la nuova formazione di Vianello

L'OraSì incontra i tifosi alla Rocca tra applausi e fotografie

Una bella serata per il primo approccio con la nuova formazione di Vianello

Consar a Latina per ripartire in Coppa

Al gruppo di Bonitta si è aggiunto anche l’opposto Tommaso Stefani

Consar a Latina per ripartire in Coppa

Al gruppo di Bonitta si è aggiunto anche l’opposto Tommaso Stefani

RAVENNA FESTIVAL

Sopra le righe

Ricordare la Breccia di Porta Pia? Un fatto rivoluzionario

XX Settembre 1870: con questo episodio veniva sancito il crollo dello Stato Pontificio ...

Discussione sul decreto Agosto, chissà se si parlerà anche di gas

Presentati emendamenti per far riprendere la produzione

Fondi UE non imminenti, la legge di bilancio punti da subito sullo sviluppo

L’intervento di Antonio Patuelli, presidente Abi (e del Gruppo Cassa) alla presenza ...

Studenti protagonisti delle celebrazioni dantesche VIDEOINTERVISTA

Il dirigente scolastico Raffaele Iosa spiega il ruolo della scuola

Bakkali: "Anno scolastico particolare, insieme gliela faremo"

L'assessore comunale all'Istruzione e all'Infanzia fa il punto su nidi, scuole dell'infanzia, ...

Dante, da piazza San Francesco prende il via il tour mondiale

Nel 700° anniversario della morte del Poeta, gli eventi guardano al futuro. Ossola: ...

"Ammutinamenti avvicina il pubblico alla danza urbana". Intervista a Giulia Melandri

Fino al 20 settembre la XXII edizione del Festival organizzato da Cantieri Danza

Il drago del mahjong cerca sala. Intervista al regista Lamattina

A Rocca Cinema l'originale film sull'antico gioco cinese